Come digitalizzare la tua campagna di valutazione?

Una delle principali sfide per i servizi delle risorse umane risiede nel reclutamento e nella sostenibilità di questi impegni di nuovi dipendenti. In effetti, l’assunzione è correlata a questo anglicismo moderno: l’onboarding. Comprendi questo: l’integrazione di un nuovo arrivato nella squadra. Si tratta di offrirgli le migliori condizioni di partenza e tutte le chiavi di comprensione necessarie per massimizzare le prestazioni. Per fare ciò è consigliabile farsi accompagnare da a software per la gestione dei talenti che ti consentirà da un lato di risparmiare una notevole quantità di tempo e dall’altro di avere una panoramica globale del monitoraggio personalizzato di ciascun dipendente all’interno del proprio team. Diamo un’occhiata a questo in modo più dettagliato.

I vantaggi di utilizzare uno strumento digitale per gestire i tuoi colloqui di valutazione:

Questi strumenti sono stati progettati per ridurre il dispendio di tempo del carico di lavoro dei manager e dei dipartimenti delle risorse umane, ma anche per incoraggiare il coinvolgimento dei dipendenti.

Sappiamo che un dipendente soddisfatto è colui che dimostrerà iniziativa e totale impegno nei confronti dell’azienda che lo impiega.

Per fare questo, si tratta di lavorare su più assi e fasi rilevanti.

Innanzitutto va notato che qui la nozione di supporto è predominante, ogni azienda è affiliata ad un referente specifico che inizialmente sarà interessato a comprenderne l’ergonomia, la politica interna e gli obiettivi di gestione.

risorse umane

Successivamente sarai invitato a selezionare le impostazioni più adatte alle tue esigenze per lanciare le tue prime campagne.

La gestione di queste campagne è completamente automatizzata. Avrai così una panoramica visiva in tempo reale (attraverso grafici dinamici) dell’avanzamento dei tuoi progetti e la possibilità di rivolgerti ai tuoi colleghi in maniera globale (tipicamente su un concetto che riguarda tutti i membri di un dipartimento) o in maniera individualizzata .

A lire également  Le bevande ideali per rilassarsi durante le pause di lavoro: Tè o caffè?

Quali sono le fasi principali della gestione digitale dei colloqui di valutazione?

Possono essere riassunti in tre aree principali. Ricorda che queste soluzioni sono nate per rispondere ad un bisogno reale e quindi hanno lo scopo di semplificarti la vita.

In primo luogo, le campagne di interviste possono essere organizzate in meno di 72 ore per compensare da un lato eventuali eventi urgenti, ma anche per consentire ai dipartimenti delle risorse umane di essere sempre vigili e il più vicini possibile alle preoccupazioni dei propri dipendenti.

Quindi, tutto quello che devi fare è invitare i tuoi colleghi a unirsi a te sulla piattaforma che hai scelto attraverso uno specifico software HR che utilizzi o un database Excel, quindi definire la tua campagna di interviste, cioè la sua temporalità, il tipo di intervista desiderata e infine gli obiettivi interessati.

Infine, in pochi clic, ottieni una panoramica che ti consente di misurare i progressi, modificare le date dei colloqui o persino globalizzare istantaneamente una campagna.

I cambiamenti tecnologici contemporanei stanno modificando i modelli di lavoro e le relazioni interpersonali nel settore professionale, è quindi essenziale concentrarsi su un monitoraggio analitico rilevante per poter anticipare o compensare, ad esempio, i cali di motivazione tra i dipendenti o anche per definire incoraggiare obiettivi misurabili.