Come eseguire una buona campagna di marketing utilizzando gli SMS

Se la tecnologia e i suoi continui sviluppi hanno reso più semplice un ambiente, è quello della comunicazione. In effetti, è diventato incredibilmente facile contattare quasi chiunque in pochi istanti. È quindi del tutto naturale sfruttare nuove modalità di comunicazione per poter realizzare campagne di informazione, e in particolare campagne pubblicitarie. Tra tutti i diversi modi per contattare un potenziale cliente, gli SMS rimangono un metodo efficace che ha continuato a migliorare.

Utilizzo degli SMS per le tue campagne di marketing

Per le tue campagne di SMS marketing, è importante tenere conto di diversi elementi. Innanzitutto, gli SMS rappresentano ancora oggi un modo molto efficace per contattare qualsiasi destinatario. Infatti, se si favoriscono anche le campagne di posta elettronica, non bisogna dimenticare che molte più persone possiedono un cellulare che un computer. Un cellulare sempre a portata di mano, in tasca o in borsetta, a differenza di un computer. Pertanto, spesso è molto interessante realizzare campagne SMS.

Anche se le campagne SMS hanno spesso un successo innegabile, resta necessario rispettare alcuni criteri affinché si svolgano nel modo migliore possibile. Dall’invenzione del telefono, infatti, si sono moltiplicate le campagne SMS, il che può provocare una certa stanchezza da parte dei consumatori. È quindi molto importante preparare bene la campagna prima del lancio.

Prepara bene la tua campagna SMS

Una campagna SMS ha sempre un obiettivo e un target. Due elementi chiave che devono essere definiti il ​​più rapidamente possibile per garantire il successo. È anche la risposta a queste domande che guiderà gradualmente, ma certamente, la campagna SMS in una direzione o nell’altra.

Obiettivo : gli obiettivi di una campagna SMS possono essere molteplici, pur essendo chiari. In genere, il risultato desiderato è attirare l’attenzione sull’attività, attraendo così nuovi clienti o fidelizzando quelli esistenti. Per fare questo spesso è preferibile avere un evento da presentare sotto forma di offerta promozionale o di presentazione di un nuovo prodotto. Infatti, inviare un SMS semplicemente per ricordare ai potenziali clienti che l’azienda esiste rischia semplicemente di non avere l’impatto desiderato. Naturalmente la campagna SMS può mirare anche a invitarvi a un’inaugurazione o a qualsiasi altro evento aziendale.

A lire également  10 consigli per migliorare la tua strategia di marketing online

Bersaglio : come affermato sopra, l’obiettivo sono molto spesso i potenziali clienti o i clienti che desideriamo mantenere. Due obiettivi ben distinti, ma ognuno importante quanto l’altro. Tuttavia, nonostante questa divisione in categorie, è necessario crearne un’altra. Infatti, un cliente giovane e un cliente anziano non sono la stessa cosa. Non hanno gli stessi riferimenti culturali, né hanno lo stesso vocabolario. È quindi importante tenere conto della generazione e della categoria socioprofessionale dei gruppi target. Ciò permette di personalizzare al meglio l’SMS per evitare che venga percepito come SPAM e renderlo quindi molto più efficace. In effetti, più il messaggio sembra personale, meglio è.

Il messaggio : se il contenuto di quest’ultimo deve essere tagliato su misura per il gruppo target, deve rispettare anche altre regole. Un messaggio lungo non ti fa venir voglia di leggerlo. Il potenziale cliente o il cliente rischia semplicemente di chiuderlo, o addirittura di cancellarlo, prima di dimenticarsene immediatamente. Per avere un impatto, un messaggio deve essere chiaro, conciso e arrivare al punto il più rapidamente possibile per essere ricordato. Per fare questo, ogni parola deve essere scelta con attenzione, in particolare le parole chiave.

Invia l’SMS: inviare un messaggio di testo alle 3 del mattino infastidirà il tuo bersaglio se lo svegli, o verrai ignorato se sta dormendo invece di attirare la sua attenzione. E quando si sveglieranno, lo stesso potenziale cliente potrebbe non avere molto tempo da dedicare al tuo messaggio. Devi inviare il tuo messaggio nel momento in cui è più probabile che il tuo destinatario sia in grado di riceverlo. Naturalmente, ciò richiede preparazione, oltre che fortuna, ma meglio comprendi il tuo obiettivo, più efficace sarai potenzialmente. Ad esempio, inviare un messaggio alle 3 del mattino è effettivamente una cattiva idea, ma se il tuo obiettivo sono le sentinelle notturne, ciò potrebbe essere rilevante poiché questo messaggio verrà ricevuto mentre sono più attive.

Ecco quindi alcuni criteri che possono permetterti di preparare al meglio la tua campagna SMS. Prenditi il ​​tempo per studiare attentamente il tuo target per trasmettergli il messaggio più appropriato possibile.