Definizione: LinkedIn

LinkedIn è un social network che si concentra sul networking professionale e sullo sviluppo della carriera. Il sito offre una versione gratuita e livelli di abbonamento a pagamento.

  • LinkedIn è un social network che si concentra sul networking professionale e sullo sviluppo della carriera.
  • Puoi utilizzare LinkedIn per visualizzare il tuo curriculum, cercare lavoro e migliorare la tua reputazione professionale pubblicando aggiornamenti e interagendo con altre persone.
  • LinkedIn è gratuito, ma una versione in abbonamento chiamata LinkedIn Premium offre funzionalità aggiuntive come corsi e seminari online, nonché approfondimenti su chi cerca e visualizza il tuo profilo.

Come Facebook, Instagram, Twitter e una dozzina di altri, LinkedIn è un social network. E come ogni altro social network appartiene a una grande azienda tecnologica: Microsoft.

Ma a differenza della maggior parte dei social network, LinkedIn è un sito di networking professionale, progettato per aiutare le persone a stabilire contatti commerciali, condividere esperienze e curriculum e trovare lavoro.

Gli elementi essenziali di LinkedIn

Nonostante la sua natura professionale, LinkedIn è abbastanza simile ai siti di social network come Facebook. Si basa su principi come la connessione con gli amici (o, nel caso di LinkedIn, “connessioni”), la pubblicazione di aggiornamenti, la condivisione e il gradimento dei contenuti e la messaggistica istantanea con altri utenti.

LinkedIn dà anche un tocco professionale alle idee che conosci da Facebook. Il tuo profilo, ad esempio, diventa un curriculum, con esperienze professionali, risultati, conferme e raccomandazioni dei colleghi.

Il tuo profilo è come un curriculum che chiunque su LinkedIn può visualizzare.

Il sito offre anche cose che non troverai altrove, come una bacheca completa delle carriere, dove puoi cercare e candidarti per posti di lavoro.

Molti servizi per l’impiego sono ora compatibili con LinkedIn. Quando fai domanda per un lavoro, puoi condividere il tuo profilo LinkedIn, il che a volte significa che non dovrai inserire faticosamente la tua esperienza lavorativa in un lungo modulo online.

Se sei nuovo su LinkedIn, ecco una rapida panoramica del sito.

Una rapida visita a LinkedIn

accoglienza è simile al feed di notizie di Facebook. Qui puoi visualizzare i post di altri utenti LinkedIn e creare i tuoi post affinché altri possano vederli, condividerli e commentarli. Come su Facebook, puoi limitare i tuoi messaggi solo alle connessioni nella tua rete o condividere i tuoi pensieri con tutti.

foto della home page di linkedin

La home page di LinkedIn apparirà familiare a chiunque utilizzi un sito di social media come Facebook e ha uno scopo simile. In questa foto sono evidenziate in alto le pagine principali del sito.

La mia rete è dove puoi vedere la tua rete di connessioni esistente e cercare utenti LinkedIn da invitare a unirsi alla tua rete. Puoi anche vedere gli inviti esistenti che hai ricevuto da altre persone.

Lavori è un sito di carriera completo. Puoi cercare e candidarti per offerte di lavoro, ottenere informazioni sulle aziende che ti interessano e molto altro ancora. Puoi impostare notifiche e ricevere email quando ci sono nuove opportunità di lavoro.

foto della pagina di lavoro di linkedin

Puoi cercare lavori per parola chiave, posizione e altri criteri. Puoi anche ottenere informazioni specifiche, ad esempio se conosci qualcuno che già lavora presso l’azienda che stai considerando.

Messaggistica porta a una piattaforma di messaggistica istantanea che puoi utilizzare per chattare con le persone nella tua rete. Puoi anche utilizzarlo per inviare messaggi a persone esterne alla tua rete tramite un sistema chiamato InMail, se sei abbonato a determinati livelli di LinkedIn Premium.

A casa mia, qui puoi trovare il tuo profilo, che è simile al tuo CV. Qui puoi mostrare la tua storia professionale mostrando la tua esperienza lavorativa, i risultati ottenuti, l’istruzione, la posizione attuale e altro ancora. Se hai un account LinkedIn, dovrebbe essere raffinato come il tuo curriculum perché puoi aspettarti che contatti professionali e reclutatori lo visualizzino.

  • accesso linkedin
  • connessione linkedin
  • apprendimento linkedin
  • cosa è linkedin
  • linkedin letto
  • linkedin francese
  • registrazione su linkedin
  • linkedin svizzera

Cosa puoi fare con LinkedIn

Dovrebbe essere chiaro che LinkedIn è uno strumento che puoi utilizzare per migliorare la tua rete professionale e le attività di ricerca di lavoro.

Molte persone utilizzano il sito per espandere i propri contatti e trovare opportunità di carriera e la sezione “Lavori” del sito è un potente strumento per trovare e fare domanda per posti di lavoro. Alcune impostazioni di LinkedIn ti consentono di informare i reclutatori che anche tu stai cercando attivamente un lavoro.

Alcune persone utilizzano LinkedIn per migliorare la propria reputazione professionale pubblicando nel feed delle notizie e commentando i post di altre persone.

LinkedIn Premium è una versione in abbonamento di LinkedIn che aggiunge una serie di funzionalità aggiuntive, come corsi di sviluppo professionale online, informazioni su chi visualizza il tuo profilo e la possibilità di inviare messaggi istantanei a chiunque su LinkedIn, anche se non fa parte del tuo profilo. rete.

LinkedIn è un sito di social networking professionale.

Con milioni di utenti, LinkedIn è la più grande rete professionale.

Ti consente di entrare in contatto con contatti fidati, scoprire profili e scambiare idee e opportunità con una rete professionale più ampia. La piattaforma ti fornisce le chiavi per controllare la tua identità online permettendoti di creare un profilo.

Il tuo profilo, infatti, potrebbe comparire tra i primi risultati di ricerca di Google, perché i profili LinkedIn sono sempre in cima ai risultati. Pertanto, hai un maggiore controllo sull’immagine che vuoi che le persone che ti cercano online vedano.

Sebbene sia considerato un colosso dei social media di basso profilo, LinkedIn ha un grande impatto su persone in cerca di lavoro, marchi e reclutatori nei settori correlati a causa del suo focus sulla carriera. Infatti, il social network, fondato nel 2002, è ora disponibile in più di 200 paesi.

Ha 774 milioni di utenti registrati e tra 355 e 378 milioni di utenti attivi mensili (dati 2021). In Francia queste cifre ammontano rispettivamente a 10,7 milioni e 22 milioni.

LinkedIn è ampiamente utilizzato per la ricerca di lavoro, il networking professionale e la ricerca di argomenti di tendenza del settore.

Linkedin, come funziona?

linkedin

Crea un profilo

Come con la maggior parte dei social network, la prima cosa da fare quando visiti il ​​sito è creare un profilo.

Inoltre, LinkedIn mantiene il tuo profilo personale su una pagina in cui puoi inserire informazioni come la tua esperienza professionale, competenze, ecc. Tuttavia, a differenza di altre piattaforme, il profilo è piuttosto importante, soprattutto per la ricerca di lavoro.

Pertanto è fondamentale compilarlo correttamente.

La completezza della piattaforma ti dice quanto è completo il tuo profilo LinkedIn. Più il tuo profilo è dettagliato, più è probabile che appaia tra i primi risultati di ricerca. Se hai indicato questo tipo di talento, un datore di lavoro che cerca “Photoshop” potrebbe imbattersi nel tuo profilo.

Stabilisci contatti

Dopo aver creato il tuo profilo, dovrai costruire la tua rete LinkedIn acquisendo connessioni. Il social network è dotato di algoritmi e tecniche di data mining che rendono tutto ciò abbastanza semplice.

Infatti, quando effettui una serie di ricerche basilari, come ad esempio inserendo i nomi delle persone che conosci, LinkedIn ti darà dei suggerimenti basati sulle ultime persone che hai cercato.

Altre persone ti verranno suggerite nella pagina “persone che potresti conoscere” dopo aver effettuato molti collegamenti.

È interessante notare che LinkedIn classifica queste connessioni per grado.

In altre parole, la piattaforma considera le connessioni esistenti come “connessioni di primo grado”.

Pertanto, le persone che non sono ancora collegate a te ma sono imparentate con le tue connessioni di primo grado sono chiamate “connessioni di secondo grado”.

E così via.

Il grado di connessione è indicato da un’icona blu accanto al nome. Infine, fai semplicemente clic sul pulsante “Connetti” per aggiungere persone alla tua rete. Quindi, per personalizzare la relazione, invia un messaggio personalizzato a questo invito.

Potresti anche avere già una rete di contatti su un’altra email, come Gmail. Per scoprire altre connessioni, puoi semplicemente collegare questo elenco di contatti alla tua email LinkedIn. Per fare ciò, la scheda “Importa contatti” salva l’elenco dei tuoi contatti se sono direttamente su LinkedIn. Puoi quindi concedere l’accesso ai tuoi contatti per generare un elenco di potenziali membri per la tua rete.

Crea o unisciti a un gruppo di persone

I gruppi LinkedIn vengono utilizzati per raccogliere o scambiare vari tipi di contenuti, sollecitare consigli o pubblicare/cercare opportunità di lavoro.

Questo spazio professionale è personalizzato per riflettere un aspetto comune, come un determinato marchio, organizzazione o azienda.

Il gruppo può anche essere utilizzato per sostenere cause o essere utilizzato esclusivamente per pubblicare post e pubblicità.

Ci sono circa 1,3 milioni di gruppi tra cui puoi scegliere sulla piattaforma. Naturalmente, dovresti selezionare quelli che sono più rilevanti per il tuo campo di studi.

A differenza di altri social network, i gruppi LinkedIn richiedono una richiesta di autenticazione, che viene esaminata e approvata dal management. Inoltre, circa un terzo delle organizzazioni “aperte” sono meno formali e non necessitano di questo tipo di valutazione. Infine, hai la possibilità di creare il tuo gruppo.

Puoi attirare membri e costruire reti includendo una descrizione della natura dell’organizzazione. Tuttavia, come proprietario, puoi designare un manager che ti aiuterà a supervisionare le discussioni, le impostazioni, ecc.

LinkedIn, cercalo o trova una persona in cerca di lavoro

logo linkedin

LinkedIn è principalmente per la ricerca e la candidatura di lavoro.

La piattaforma infatti integra strumenti di ricerca e reclutamento, oltre ad altri elementi che hanno reso celebre LinkedIn. Questo è il motivo per cui sono presenti un gran numero di aziende e candidati, che incoraggiano le persone a candidarsi per posti di lavoro e opportunità.

Inoltre la piattaforma ha acquisito nel tempo notorietà e credibilità nell’utilizzo del social network. Per fare ciò, utilizza la scheda “Lavori” per trovare opportunità in base al tipo di lavoro che stai cercando.

Una ricerca avanzata della disponibilità ti consente di trovare il nome dell’azienda, la qualifica professionale, la fascia di reddito o il settore/campo in cui desideri lavorare. Ad esempio, la ricerca di “sviluppatore” restituisce circa 500 risultati in un raggio di 50 miglia.

A lire également  Definizione: Spotify Connect

Inoltre, puoi salvare le offerte che ti interessano e rivederle in seguito, oppure contattare personalmente il gestore se ti candidi direttamente. Altrimenti, come datore di lavoro, pubblicare un’offerta di lavoro su LinkedIn ti costerà circa 250 euro per un periodo di 30 giorni. Le tue offerte di lavoro come azienda non appariranno solo nei risultati di ricerca, ma anche nella scheda Carriere della tua azienda.

Esiste un’opzione di abbonamento Premium che ti consente di attirare “talenti”, cioè persone che il sito ritiene tali.

In che modo LinkedIn utilizza i big data?

linkedin bigdata

Ogni giorno LinkedIn elabora centinaia di eventi e tiene traccia di ogni azione dell’utente.

È qui che entrano in gioco i Big Data. Sono essenziali per ingegneri e analisti di dati che vogliono comprendere in profondità le numerose interazioni sul social network. Quindi lo applicano per generare indicatori di prestazione e utili approfondimenti aziendali.

In effetti, portano a decisioni più redditizie nel marketing, nelle vendite e in altre decisioni funzionali. LinkedIn utilizza i dati per alimentare il suo motore di consigli e per offrire una varietà di prodotti basati su dati. I dati dei profili utente e dell’attività di rete vengono combinati per formare un quadro completo di un membro e delle sue relazioni.

La funzione “Persone che potresti conoscere” è stata lanciata nel 2006 con un ampio script Python e ha visto una crescita considerevole sulla piattaforma dal 2008. Notifica agli utenti di LinkedIn altri membri di LinkedIn con cui potrebbero essere interessati a interagire.

Un altro affascinante prodotto di dati sviluppato da LinkedIn è Skills Recommendation, che i reclutatori utilizzano per ricercare le capacità e le conoscenze di un candidato. Un membro può consigliare un altro membro della propria rete per una competenza, che verrà quindi visualizzata sul profilo della persona consigliata.

L’approvazione delle competenze è un compito complesso di data mining. Con la funzione “Lavori che potrebbero interessarti”, LinkedIn entra nel mercato aziendale sfruttando i big data per una pianificazione intelligente del personale. LinkedIn è utilizzato dal 90% delle aziende Fortune 100 per reclutare i migliori talenti e l’89% dei professionisti lo utilizza per trovare lavoro.

In che modo viene utilizzata l’intelligenza artificiale per influenzare le azioni su LinkedIn?

logo linkedin

LinkedIn è da anni in prima linea nel campo dell’intelligenza artificiale e la utilizza in una varietà di modi di cui i consumatori potrebbero non essere a conoscenza. Uno dei principali elementi di differenziazione dell’azienda è stato identificato nei dati.

Un altro fattore importante era il concetto fondamentale dell’azienda: “i membri prima di tutto”. L’obiettivo dell’organizzazione era generare opportunità economiche per ogni membro della forza lavoro globale.

Attraverso questa strategia, LinkedIn ha trovato il modo di integrare l’intelligenza artificiale nei suoi servizi. Tuttavia, l’azienda ha compreso l’importanza di garantire che tutti i dipendenti fossero ben attrezzati per affrontare l’intelligenza artificiale nelle loro professioni.

A tal fine ha istituito l’AI Academy, un programma di formazione interna. Si tratta di un programma che forma tutti i dipendenti sull’intelligenza artificiale in modo che siano attrezzati per lavorare con queste tecnologie.

Igor Perisic, product manager aziendale di LinkedIn, osserva che “l’intelligenza artificiale aiuta i venditori ad avvicinare i membri che hanno interesse per i loro prodotti”. Dietro le quinte, i vantaggi dell’intelligenza artificiale vanno dalla protezione dei membri da contenuti fraudolenti e pericolosi alla gestione delle connessioni Internet….

Ogni esperienza è migliorata dall’intelligenza artificiale. Inizia con le notifiche che i membri ricevono sugli elementi pertinenti. Uno dei modi più essenziali con cui gli individui interagiscono con l’intelligenza artificiale è attraverso il flusso, che classifica e categorizza un diversificato inventario di attività.

LinkedIn e gli aggiornamenti regolari del suo sito

A differenza di altri social network come Facebook o Twitter, gli aggiornamenti di LinkedIn sono generalmente focalizzati sul settore e sulla vocazione.

Cioè, ogni volta che condividi un aggiornamento, questo viene condiviso e inserito anche nel tuo profilo nel feed attività. Allo stesso modo, quando partecipi a una chat di gruppo, conta come un aggiornamento.

Gli aggiornamenti da altri siti Web devono essere pubblicati utilizzando il pulsante “Condivisione social” di LinkedIn, situato accanto all’articolo. Puoi anche aggiungere a questo scopo l’opzione “bookmarklet” per poter condividere più velocemente il sito come aggiornamento.

Tuttavia, se ritieni che gli aggiornamenti a determinate connessioni siano eccessivi, puoi silenziarli. Un traffico eccessivo di informazioni può sopraffare i feed e causare la perdita di informazioni essenziali.

Puoi smettere di ricevere aggiornamenti da una determinata persona facendo clic sull’opzione “nascondi”.

marketing linkedin

Come funzionano le applicazioni con Linkedin?

Gli utenti di LinkedIn possono personalizzare il proprio profilo e scambiare documenti utilizzando le applicazioni. Ad esempio, è possibile utilizzare l’applicazione WordPress per pubblicare vari articoli.

Ciò ti consente di utilizzare le funzionalità dell’applicazione condividendole sulla rete LinkedIn. Tuttavia, per accedere alle informazioni di base del tuo profilo, la maggior parte delle app richiede l’autorizzazione.

Questo perché i candidati devono aderire alle politiche sulla privacy di LinkedIn che riguardano nome, posizione e altri dati visibili. Ciò implica anche che non abbiano accesso alle informazioni private durante la navigazione sul sito.

App mobili

LinkedIn dispone anche di app mobili per dispositivi iPhone, iPad, Android, BlackBerry e Windows.

Questo tipo di app è particolarmente utile per pubblicare e tenere traccia degli aggiornamenti di gruppo. Puoi scambiare facilmente i tuoi collegamenti via e-mail, utile per scambiare informazioni durante gli eventi.

I biglietti da visita non sono necessari. La persona con cui stai interagendo può essere trovata direttamente nella tua app mobile. Ciò accelera il processo di aggiunta della persona come collegamento.

LinkedIn: un phisher utilizza Google Forms per raccogliere informazioni personali

phishing

I ricercatori di cybersicurezza hanno scoperto un’operazione di phishing volta a ottenere password.

L’operazione è rivolta agli utenti del social network professionale LinkedIn. In effetti, l’indagine di ArmorBlox fa seguito alla rivelazione secondo cui i dettagli di contatto di milioni di utenti LinkedIn vengono venduti sul dark web.

Secondo Preet Kumar queste informazioni potrebbero essere utilizzate per ottenere le credenziali di accesso degli utenti di questo social network.

L’intera operazione fraudolenta viene effettuata utilizzando il famoso servizio Google Forms di Google. Consente agli aggressori di aggirare la maggior parte dei test automatizzati.

L’attacco phishing viene lanciato da un vero account di posta elettronica di un istituto nigeriano. Secondo il responsabile clienti di ArmorBlox, l’account è stato compromesso e sfruttato.

Poiché il dominio da cui proveniva l’e-mail era valido, ha potuto evitare procedure di autenticazione e protezione. SPF (Sender Policy Framework), DKIM (DomainKeys Identified Mail) e DMARC sono tre di questi standard (Domain-based Message Authentication Reporting and Conformance).

L’e-mail falsa informa i destinatari che il loro account LinkedIn è stato bloccato. Indirizza gli utenti alla pagina di accesso al phishing di LinkedIN, ospitata su Google Forms.

Poiché Google Forms è “attendibile per impostazione predefinita”, questa pagina è stata in grado di eludere tutti i file binari di sicurezza della posta elettronica che rilevano collegamenti dannosi o sospetti noti.

I nostri consigli per realizzare una campagna pubblicitaria di successo su Linkedin

I cinque passaggi seguenti mostrano come lanciare una campagna pubblicitaria su LinkedIn utilizzando Campaign Manager.

Questa piattaforma pubblicitaria ti consente di creare obiettivi e budget, oltre ad avere il pieno controllo sulla pianificazione della campagna.

Stabilisci gli obiettivi della tua campagna su LinkedIn

Per ciascuna iniziativa dovrebbero essere stabiliti obiettivi quali visibilità, notorietà e tassi di conversione.

L’obiettivo stabilito avrà un impatto sull’andamento della campagna pubblicitaria.

Definire quali saranno i fattori target per la nostra prospettiva futura

Il targeting è una componente essenziale del successo di qualsiasi forma di campagna, indipendentemente dal tipo di pubblicità che stai considerando.

Ha un impatto significativo sui tassi di partecipazione. Le funzionalità di targeting di LinkedIn ti aiutano a raggiungere il pubblico giusto.

Scegli un formato pubblicitario adatto

Una volta collegati al Campaign Manager è possibile utilizzare i seguenti servizi per sviluppare e gestire campagne pubblicitarie.

  • I contenuti sponsorizzati vengono utilizzati per attirare contatti e migliorare la reputazione di un marchio.
  • Annunci di messaggi per aumentare il coinvolgimento e le reazioni
  • Gli annunci Follower, Spotlight e Offerte di lavoro sono esempi di annunci dinamici che possono essere utilizzati per aumentare il coinvolgimento.
  • Gli annunci di testo semplificano lo sviluppo di annunci e la pubblicazione di campagne.

Determina quale budget verrà assegnato alla tua campagna e le date di trasmissione

Il passaggio successivo consiste nello stabilire il budget giornaliero e la pianificazione delle campagne. Le tre alternative di costo per opzione sono:

  • Invio (CPS): utilizzo della pubblicità dei messaggi per eseguire campagne.
  • CPC (costo per clic): questa opzione viene utilizzata per le campagne d’azione.
  • Impressione (CPM): per gli sforzi volti ad aumentare la visibilità del marchio.

Analizza la pertinenza dei tuoi annunci

Quest’ultima fase permette di valutare l’efficacia degli annunci pubblicitari.

Basta andare al gestore delle campagne e scegliere le campagne da analizzare per vedere le statistiche.

Linkedin sta creando un nuovo servizio di eventi a pagamento

programma di trasmissione

LinkedIn ha annunciato un nuovo progetto incentrato sui creatori per portare contenuti più originali sulla sua piattaforma.

Questo, tuttavia, non è l’unico tentativo che sta facendo per aumentare il coinvolgimento sul suo sito di networking. LinkedIn Events ha registrato una crescita significativa di fronte al cambiamento dell’ambiente di lavoro e alla transizione verso una forza lavoro quasi completamente remota.

Entro il 2020, 21 milioni di persone avranno partecipato a un evento LinkedIn. In questo contesto, sulla base del feedback degli organizzatori di eventi, la piattaforma studia le possibilità di pagamento nell’offerta Eventi.

Questa mossa fa parte di una più ampia revisione dei servizi video e audio dell’azienda. Di conseguenza, molto probabilmente questi serviranno come base per il servizio dell’evento. Da anni LinkedIn si concentra sugli eventi.

Tutto è iniziato con il debutto del suo hub Eventi nel 2019, prima dell’epidemia, concentrandosi sugli incontri di persona.

Ha codificato alcuni dei modi in cui è stato utilizzato in scenari di eventi più virtuali a pochi mesi dall’inizio della pandemia di COVID-19.

Ad esempio, ha lanciato sondaggi online ed eventi video volti ad aumentare l’interazione virtuale. LinkedIn aveva già un legame forte e naturale con gli eventi, siano essi grandi fiere, conferenze di settore o piccoli raduni. Viene utilizzato per gestire le connessioni dei partecipanti a una serie di eventi di grandi dimensioni.

Gli utenti pubblicano i contenuti degli eventi su LinkedIn e i partecipanti alla conferenza li utilizzano per continuare a fare rete

2021: LinkedIn prevede di interrompere le sue attività in Cina

2021

Microsoft ha annunciato l’intenzione di chiudere LinkedIn nel Paese “a causa di un ambiente operativo significativamente più esigente e di standard di conformità più severi”.

La società prevede di sostituire il suo attuale sito Web con un nuovo sito che consentirà solo ai consumatori di visualizzare e candidarsi per posti di lavoro. La scomparsa di LinkedIn significa che i giganti della tecnologia non hanno più un punto d’appoggio in Cina. Nello specifico, Facebook, Twitter e Google.

Questa rete professionale, tra l’altro, è arrivata in Cina nel 2014. Durante la sua permanenza nel paese, è cresciuta da 4 a 53 milioni di abbonati. Recentemente è stato coinvolto in problemi di censura dei contenuti. Ad esempio, ha disattivato il profilo di uno studente attivista che partecipava alle proteste pro-democrazia del 1989, affermando che “doveva rispettare i criteri del governo cinese per operare in Cina”. Gli agenti cinesi hanno utilizzato LinkedIn per contattare cittadini stranieri e reclutarli come spie.

Il previsto esodo di LinkedIn dalla Cina, invece, non dovrebbe avere alcun effetto sulle sue entrate. Nonostante costituisca una parte significativa del totale dei membri della società, la Cina potrebbe non aver contribuito in modo significativo alle sue entrate totali. Nel gennaio 2020, il paese ha contribuito per l’1,8% alle entrate totali di Microsoft.