Les océans de Sea of ​​​​Thieves inonderont la PS5 en avril et ils le feront avec le jeu croisé

Gli oceani di Sea of ​​Thieves inonderanno la PS5 questo aprile e lo faranno con il cross-play

Questa era l’ultima partita rimasta ad essere annunciata dal quartetto di esclusive Xbox ed è stato finalmente rivelato. Microsoft ha rivelato la scorsa settimana che una manciata dei suoi titoli sarebbero arrivati ​​su nuove piattaforme, con Grounded, Pentiment e Hi-Fi Rush scelti per arrivare su Nintendo Switch e PlayStation.

Ora è il turno di Sea of ​​​​​​Thieves, l’opera di Rare che sbarcherà solo su PS5, motivo per cui la console Nintendo e PS4 sono escluse dall’equazione. Lo farà il 30 aprile e da domani, 22 febbraio, potrà essere segnato a piacimento nella nostra lista del PlayStation Store.

Una delle notizie migliori è che il titolo arriverà con la funzione crossplay inclusa, il che significa che gli oltre 35 milioni di I giocatori Xbox, PlayStation e PC potranno divertirsi Nessun problema. Questa è proprio la magia dietro Il mare dei ladri poiché la dinamica alla base del suo gameplay prevede la collaborazione con gli amici per diventare un lupo dei sette mari.

"Adesso puoi smettere di fare domande" leggere il messaggio con cui l’account ufficiale su X/Twitter ha annunciato il lancio su PS5, da giorni si sono riempiti di messaggi che chiedevano maggiori informazioni. È stato nel 2020 che la versione finale del titolo è diventata realtà e da allora ha ricevuto molti elogi, tra gli altri motivi per collaborazioni potenti come con Jack Sparrow o L’Isola delle Scimmie.

A lire également  Questa modifica alla mappa di Marvel's Spider-Man 2 offre indizi su un possibile DLC tanto atteso