Légolas

Ho discusso nuovamente del motivo per cui Legolas del Signore degli Anelli non affonda nella neve, ma questa volta ero pronto.

Lo scrittore J.R.R. Tolkien Non saprà mai che i suoi ottimi lavori ci hanno regalato due meravigliose trilogie cinematografiche e una serie su Amazon: Il Signore degli Anelli, Lo Hobbit e Gli Anelli del Potere, anche se le ultime due produzioni non sono così meravigliose per molti fan come la prima. Abbiamo discusso di questo dibattito di recente. Oggi parliamo di un argomento molto più specifico.

Recentemente ho iniziato a rivedere i film. Il Signore degli AnelliLo Hobbit Di solito lo faccio ogni pochi mesi. Diciamo che guardo ogni trilogia tre o quattro volte l’anno. Ogni volta cerco di convincere qualcuno a rivederli, con me o da solo, e così avere qualcuno con la memoria fresca che li commenti.

Lo scorso sabato mattina, dopo una sessione di 6 ore Spedizioni: un gioco di MudRunner Ho visto di nuovo Compagnia dell’Anello in versione allungata con una buona ciotola mista di pistacchi e semi. Sono riuscito a convincere un amico a guardarlo e per tutta la settimana abbiamo discusso di diversi aspetti. “Ancora non capisco come il tiratore di frecce (Legolas) non sprofonda nella neve e gli altri quasi muoiono”, mi ha detto in un impeto di genio.

Legolas, la neve e altre follie sovrumane

Tutti i fan di Il Signore degli Anelli Hanno avuto questo dibattito e hanno dovuto spiegare a qualcuno perché il nostro signore Legolas, Foglia Verde, non affonda nella neve quando la Compagnia dell’Anello cerca di attraversare il Passo Caradhras. Ricorda che Saruman ha quasi fatto crollare la montagna su di loro, costringendoli ad attraversare le epiche Miniere di Moria. Conosciamo tutti l’esito di questa decisione.


Legolas

Sono stato al suo posto. C’è stato un tempo in cui non lo sapevo nemmeno io. Gliel’ho spiegato nello stesso modo in cui lo spiego adesso a tutti voi che leggete questo post, che conosciate o meno la risposta. Secondo le informazioni su Tolkiengateway, che includono testimonianze e descrizioni dello stesso JRR Tolkien, il motivo ha a che fare con la sua natura elfica.

Era alto come un alberello, agile, immensamente forte, capace di tendere rapidamente un grande arco da guerra e di abbattere un Nazgûl, dotato della formidabile vitalità dei corpi elfici, così duro e resistente ai danni che camminava solo ‘con scarpe leggere. Su roccia o sulla neve, il più instancabile dell’intera Community.

Così Tolkien descrive Legolas Il libro dei racconti perduti, seconda parte (Pagina 327). Gli elfi sono noti per la loro agilità, leggerezza, forza, riflessi e sensi sovrumani e la nostra Foglia Verde è un caso eccezionale tra gli elfi. Il suo incredibile equilibrio gli permette di distribuire perfettamente il suo peso durante la camminata, la corsa o qualsiasi altra azione, sfruttando al massimo le sue capacità naturali.

A lire également  La prima sinossi di Deadpool 3 indica che sarà un film molto importante per il futuro della Marvel

La sua natura elfica non solo basta a spiegare perché non sprofonda nella neve, ma anche a giustificare altri movimenti che vediamo nei film: cavalcare un cavallo che corre a tutta velocità (Le Due Torri), andare su e giù velocemente. scendi da un Olifante (Il ritorno del re) e salta tra le macerie di una torre che cade (La battaglia dei cinque eserciti).

I fan hanno aggiunto un fatto molto importante a sostegno di questa teoria: i vestiti e l’equipaggiamento di Legolas. È sempre vestito con abiti di stoffa e cinghie di cuoio, compresi i suoi stivali, per interferire il meno possibile con le sue capacità naturali. Per quanto riguarda le armi, le più comuni sono l’arco e le frecce di legno, nonché un coltello. L’opinione comune è che gli oggetti più pesanti che porti nella neve sono le punte delle frecce e il manico del coltello. Niente che potesse affondarlo.

L’unica differenza con La battaglia dei cinque eserciti È la spada degli elfi, ma sappiamo ancora che le armi forgiate dagli elfi erano straordinariamente leggere e che rimase conficcata nel suo nemico prima che Legolas effettuasse la famosa manovra per evitare di cadere accanto alla struttura.

Questa è una spiegazione molto sintetica del perché Legolas può fare tutto ciò in cui fa così tanto Il Signore degli Anelli come in Lo Hobbit . È un personaggio molto potente ed eccezionale, anche se questo non è mai stato un problema per Gimli. Il nano cercò sempre di competere con lui, nonostante fosse molto contrario. Insieme formavano la squadra perfetta. Se siete fan dell’opera di Tolkien e avete informazioni più specifiche da completare, vi invito a condividerle nei commenti.