meilleurs films a voir sur netflix

I 30 migliori film d’azione da guardare su Netflix

Se hai bisogno di idee per le tue serate di cinema, i seguenti suggerimenti potrebbero ispirarti. Questa classifica riunisce film recenti, ma anche classici da rivedere su Netflix. Ci sono storie d’amore, commedie, un po’ di thriller e soprattutto azione. Prepara i popcorn e fai largo alla 7a arte!

30 “La Vecchia Guardia” (2020)

In “The Old Guard”, i guerrieri immortali sono tra l’umanità. Hanno sempre aiutato nella lotta contro il male. Sebbene siano discreti, i tutori stanno diventando più facili da riconoscere, soprattutto grazie alla tecnologia. Questa sinossi è tratta da un fumetto che ha lo stesso titolo del lungometraggio.

La storia dei guardiani è nata dalla fantasia di Greg Rucka e Leandro Fernandez. Nel cast figurano diverse icone del cinema, tra cui l’attrice Charlize Theron. La stampa parla di questo lungometraggio come di un’opera cinematografica originale. Non è ancora un’istituzione come “Highlander”, ma il franchise si sta avvicinando.

29 “Come finisce” (2018)

Formando una coppia unita, Will e Samantha nuotano nella completa felicità. La coppia aspetta un figlio, ma il marito ha un rapporto difficile con Tom, il padre di sua moglie. Il suocero accusa il genero di averlo privato della sua piccola figlia portandogliela via. La tensione tra i due uomini raggiunge il culmine quando un cataclisma colpisce la costa occidentale americana.

Nonostante il loro disaccordo, Tom e Will sono costretti a raggiungere un accordo per salvare la vita di Samantha e del suo bambino. Il regista David M. Rosenthal mescola abilmente il melodramma con la fantascienza in questo film dalle sfumature thriller. Rimane mozzafiato senza essere un blockbuster.

28 “La fine del mondo” (2019)

“Le Bout du monde” è il secondo film del regista McG distribuito su Netflix dopo “The Babysitter”. Adotta un tono scherzoso e gioviale. Questo film d’azione e avventura racconta il viaggio di tre adolescenti che non si conoscono prima di essere legati dal destino. Alex (Jack Gore) è esperto con il suo computer. Sua madre lo manda al campo estivo per svezzarlo dagli schermi.

Il giovane appassionato della stazione spaziale internazionale incontra ZhenZhen (Miya Cech) e Dariush (Benjamin Floresh Jr). Il trio formato da due ragazzi e una ragazza non ha tempo per godersi la vacanza. Gli alieni stanno arrivando e gli adolescenti saranno troppo impegnati a salvare il mondo.

27 “Il ridicolo 6” (2015)

Portata da Adam Sandler, “The Ridiculous 6” è una commedia con una sceneggiatura molto fantasiosa. L’eroe di “Hotel Transylvania” e “Funny People” interpreta un uomo che va a indagare su suo padre. Tommy, un orfano cresciuto dagli indiani Apache, scopre di avere 5 fratelli e sorelle. Tutti insieme, i fratelli si avventurano nel Far West seguendo le orme del padre.

La restante parte selvaggia delle Americhe ha molte sorprese in serbo per i ridicoli 6. Questa è una parodia dei grandi classici western. La folle sceneggiatura di Adam Sandler si fa sentire in questa commedia-avventura dai colpi di scena imprevedibili. L’umorismo assume addirittura una dimensione completamente nuova con la partecipazione di Terry Crews.

26 “Zona Ostile” (2021)

“Hostile Zone” è un film d’azione diretto da Damson Idris. Assume il ruolo di Harp, un pilota militare di droni inviato su terreni difficili in seguito al fallimento della sua precedente missione. Il soldato è posto sotto le ali di Leo, all’interno di un’unità d’élite. Man mano che le battaglie progrediscono, l’eroe testardo si rende conto che il leader del commando è troppo efficiente per essere umano. La sua intuizione è buona. Il personaggio interpretato da Anthony Mackie è infatti un robot umanoide. Insieme salveranno il mondo da un piano di sterminio apocalittico.

Molto recente, “Hostile Zone” è un film d’azione con sfumature fantascientifiche. Questo capolavoro di Mikael Håfström ci trasporta in un futuro prossimo in cui l’esercito americano si unisce alle forze di pace, la forza armata delle Nazioni Unite. Facendo eco agli eventi attuali, il conflitto si sta svolgendo nell’Europa orientale.

25 “Nessun uomo né Dio” (2018)

“No Man No God” è ambientato nelle profondità dell’Alaska. A seguito della richiesta di una madre in difficoltà, Russell Core ha intrapreso una missione per ritrovare un bambino di 8 anni disperso in natura. Interpretato da Jeffrey Wright, lo specialista del lupo affronterà la dura realtà dell’infinita notte invernale dell’estremo nord. Il thriller assume una dimensione da film d’azione quando il padre del bambino perduto torna a casa dopo il servizio militare all’estero.

Intitolato “Hold the Dark” in inglese, questo lungometraggio ricorda “The Revenant” con Leonardo Di Caprio. Questa produzione di Jeremy Saulnier ricorda anche sequenze di “Balla coi lupi”. Anche se buona parte della storia si svolge nell’oscurità, questo film ci permette di conoscere meglio la notte settentrionale dove si aggirano molti predatori.

24 “A bruciapelo” (2019)

Questo thriller segue Paul Boker, un medico del pronto soccorso la cui moglie è stata rapita da casa sua. Per liberare la moglie incinta con il loro bambino, l’eroe interpretato da Anthony Mackie deve cedere alle richieste dei rapitori. Questi ultimi lo costringono ad aiutare la fuga di un criminale ricoverato nel suo ospedale. Si tratta di un remake del film francese uscito nel 2010. Il ruolo della vittima è interpretato da Marcia Gay Harden, attrice già vincitrice di un Oscar.

La sinossi è abbastanza fedele a quella del lungometraggio “At Point Blank”. Tuttavia, il regista Joe Lynch si è concesso la libertà di accelerare il ritmo della storia. Lo scenario contiene molti colpi di scena che non sono presenti nell’opera originale. Ci sono alcune sequenze d’azione interessanti. Ciò è comprensibile con un attore dello studio Marvel (Anthony Mackie) come protagonista.

23 “Dolce ragazza” (2021)

Questo film dimostra che Jason Momoa può assumere ruoli diversi da quello di Aquaman. Scambia il suo costume da supereroe con l’apparizione del normale padre di famiglia Ray Cooper sotto la direzione di Brian Adrew Mendoza. La vita del protagonista principale di “Sweet Girl” si trasforma in una tragedia familiare quando a sua moglie Amanda viene diagnosticato un cancro.

Ray e sua figlia Rachel restano al capezzale di una madre morente nella speranza di trovare una nuova cura. I medici hanno arruolato la paziente in un programma sperimentale che potrebbe salvarla. Solo che la delusione si trasforma quando l’azienda farmaceutica lo rimuove dalla lista. Il marito in difficoltà si trasforma allora in un commando per stanare e punire i responsabili di questo cambiamento con esiti fatali. La sua ricerca lo porta ad affrontare la mafia e gli assassini professionisti.

22 “Chiudi” (2019)

“Close” segue Sam, un esperto di sicurezza assunto per essere la guardia del corpo di una ricca ereditiera di una grande fortuna. L’eroina portata da Noomi Rapace si scontrerà quindi con uomini che vogliono rapire Zoe. L’ex asso dell’antiterrorismo utilizzerà tutte le sue abilità per garantire la sopravvivenza del futuro unico di un impero commerciale ambito da molti nemici.

Questo thriller si distingue per il suo ritmo mozzafiato che lo rende un film d’azione. Apre una finestra sulla professione delle guardie ravvicinate. Noomi Rapace l’attrice gioca il suo grande gioco con grande intensità. Questa fiction presenta acrobazie spettacolari e coreografie di combattimento corpo a corpo che ricordano il film cinese “So Close”.

21 “Progetto Potere” (2020)

Come suggerisce il titolo, questa fiction parla di capsule che danno superpoteri a chi le ingoia. Onnipotente dura solo 5 minuti, ma sarà più che sufficiente per servire una causa disperata. Henry Joost e Ariel Schulman hanno ambientato la loro storia a New Orleans. Nelle strade di una normale cittadina, un ex soldato ha appreso la notizia e sta seguendo le tracce della pillola del supereroe.

“Project Power” è un blockbuster ricco di rapine ed effetti speciali. Netflix non ha lesinato sul budget per questo lungometraggio dalla trama atipica. La piattaforma si è offerta anche un notevole cast a 5 stelle con attori come Jamie Foxx l’eroe di “Miami Vice” e Joseph Gordon-Levitt di “500 Days Together” nel cast. Questo film è stato elogiato da un vasto pubblico.

20 “Più cadono” (2021)

“The Harder They Fall” è ambientato nel selvaggio West. Nel cuore delle profonde Americhe, Rufus Buck è uno spietato fuorilegge a capo di un’orda di assassini. Il personaggio malvagio interpretato da Idris Elba uccide i genitori del giovane Nat Love. La banda ha persino inciso una croce sulla fronte del ragazzo. Quest’ultimo stesso è diventato un criminale da adulto.

20 anni dopo, Nat Love (Jonathan Majors) incontra Rufus. L’assassino dei suoi genitori sta scontando l’ergastolo, ma il vendicatore trova il modo di farlo scappare per fargli pagare punizioni commisurate al suo rancore. Il regista Jeymes Samuel disponeva di un budget elevato per questo western in stile Quentin Tarantino. La formula che mescola recitazione e narrazione rende questo lungometraggio particolarmente accattivante.

19 “Psicocinesi” (2018)

Interpretato da Ryu Seung-ryong, Shin Seok-hyeon è una persona ordinaria e tranquilla fino al giorno in cui beve l’acqua da un ruscello che gli conferisce dei superpoteri. Ciò che avrebbe dovuto placare la sua sete durante una breve passeggiata in montagna inizialmente gli fa male allo stomaco. Allora l’uomo si rende conto che può spostare gli oggetti distanti con la sola forza del pensiero. Utilizzerà questo dono della telecinesi per aiutare sua figlia in difficoltà.

“Psychokinesis” ha avuto ottimi risultati al botteghino. Questo lungometraggio del regista Yeon Sang-ho utilizza i codici dei film di supereroi americani, ma con un tocco coreano che lo rende diverso. La trama è molto fantasiosa senza essere inverosimile. Questo lavoro dipinge anche la complessità di una relazione padre-figlia.

18 “6 Metropolitana” (2019)

Sei persone benestanti si sono prefissate l’obiettivo di simulare le circostanze della loro morte per agire in incognito. Hanno anche riunito una squadra di combattenti d’élite per contrastare i criminali globali. La missione dei commando è eliminare il presidente del Turgistan. Le 6 persone che hanno ordinato questo attacco vogliono sostituirlo con suo fratello che considerano più pacifico.

“6 Underground” è una creazione di Michael Bay. Il regista di “Aramagedon” ritrova l’orientamento con scene grandiose e sequenze ricche di emozioni. Il risultato finale è molto ben fatto, soprattutto con una colonna sonora coinvolgente. Il film d’azione è portato avanti dalla star di “Deadpool” Ryan Reynolds. Questa è la prima di un intero franchise a venire. Nel cast figurano alcuni volti noti, tra cui Dave Franco, Mélanie Laurent e Ben Hardy.

17 “Thriller” (2019)

Conosciuto come il Kaiser Nero, Duncan Vizla è uno spietato sicario. Ha sempre rispettato gli obiettivi previsti dal contratto che lo lega al suo capo. Il personaggio oscuro dovrebbe ricevere una bella pensione, ma la persona dietro le sue azioni decide diversamente il suo destino. Manda i suoi migliori assassini per eliminare Black Kaiser. Tutta la vicenda si trasforma poi in un confronto tra professionisti della criminalità organizzata.

Con una colonna sonora intrigante e scene d’azione ben coreografate, “Polar” offre un ottimo cinema vecchio stile. Il suo eroe è stato portato sullo schermo da Mads Mikkelsen accanto alla star dello spettacolo Vanessa Hudgens. I rispettivi giochi sono arricchiti da meticolosi effetti speciali. Anche se le recensioni di questo lungometraggio rimangono tiepide, vale la pena dare un’occhiata a questo lavoro di Jonas Åkerlund. Vale la pena guardare il suo finale twist fino alla fine.

16 “La tigre e il drago 2” (2016)

Gli appassionati di combattimento sono serviti con “Tiger and Dragon 2”. Questo film d’azione presenta scene di combattimento perfettamente coreografate. La sinossi segue un maestro di arti marziali a capo di una fazione incaricata di salvaguardare una spada leggendaria ambita dalle forze del male. Il personaggio interpretato da Michelle Yeoh affronterà quindi il signore della guerra che desidera impossessarsi della reliquia. Il ruolo del cattivo è interpretato da Jason Scott Lee.

La prima parte di questo film di arti marziali è stata rilasciata 20 anni fa. Il regista si è concesso tutto il tempo necessario per realizzare un’opera capace di competere con “Tigre e Drago”. Oltre ai colpi e alle prese del kung-fu, questa seconda opera è arricchita da un dilemma d’amore e dall’eterna dualità tra il bene e il male.

A lire également  I migliori siti per guardare film in streaming gratuitamente

15 “Spencer Confidential” (2020)

Spencer (Mark Wahlberg) è un ex agente di polizia che ha appena scontato la sua pena detentiva. Dopo il suo rilascio decise di tornare in servizio nei ghetti di Boston. Al fianco di un ex campione di combattimento freestyle di MMA, risolve un caso di un atroce omicidio che ha fatto notizia. Molto rapidamente, le persone coinvolte nel caso lo hanno minacciato. Il peacekeeper dovrà combattere contro potenti nemici.

Questa ennesima collaborazione tra il regista Peter Berg e l’attore hollywoodiano Mark Wahlberg ha dato vita ad un buon film d’azione. Il risultato è all’altezza di “Deepwater Horizon” e “Patriots Day”. Questi due blockbuster sono stati pubblicati nel 2016. “Spenser Confidential” segue lo stesso stile, ma con scene di combattimento spettacolari.

13 “Candeggina” (2018)

Il giovane Ichigo Kurosaki è in grado di vedere i fantasmi. Questo dono medianico lo perseguita fin dall’infanzia. La porta persino a combattere contro lo spirito che aveva preso sua sorella. Dopo questa ricerca, ricevette accidentalmente da Kuri, l’angelo della morte, il potere di mietere anime per portarlo nell’altro mondo. Coglie l’occasione per sterminare le persone cattive.

Portato da Sota Fukushi, “Bleach” è un film fantasy giapponese. Fa parte di tutta una serie. Lungi dall’essere una favola per bambini, questo film è ricco di azione. Questa coproduzione di Tite Kubo e Daisuke Habara esplora per l’ennesima volta la lotta tra le forze oscure e gli angeli. L’angolo di attacco piuttosto realistico è stato elogiato dagli spettatori, in particolare dai fan della cultura manga.

12 “Luminoso” (2017)

Will Smith interpreta l’agente di polizia Daryl Ward in “Bright”. Nell’universo fantasy di questa fiction, deve ristabilire l’ordine in una città in cui gli umani convivono con elfi sdegnosi e orchi dal cattivo carattere. Al peacekeeper capita anche di ragionare con i centauri. Un giorno, durante una pattuglia ordinaria, si imbatte in un crimine che fa diverse vittime.

“Bright” entra nel grande classico dei due poliziotti in coppia. Will Smith e Joel Edgerton interpretano un’improbabile coppia umano-orco. Come in “Bad Boys” e in altri film dello stesso genere, la tensione tra i compagni di squadra è palpabile all’inizio della loro collaborazione, ma alla fine finiscono per piacersi. Questo film di David Ayer è un’allegoria insolita sulla discriminazione e l’odio nei confronti delle forze dell’ordine.

11 “Triplice Frontiera” (2019)

Gli appassionati di film d’azione saranno serviti con “Triple Frontier”. Questo film racconta ciò che sta accadendo nella zona che separa il Brasile dal Paraguay e dall’Argentina. Questo hub di sostanze illecite genera milioni di dollari. La squadra antidroga manda Santiago Gomez a indagare. È accompagnato da ex membri delle forze speciali per questa missione. Il confronto con il cartello locale si preannuncia spietato.

“Triple Frontier” è un clamoroso successo commerciale per Netflix. Il casting guidato da Ben Affleck ha conquistato gli abbonati della piattaforma di video on demand. Le azioni prendono vita grazie ad attori del calibro di Oscar Isaac (“Drive”) e Pedro Pascal (“Kingsman: The Golden Circle”) nel cast. Il budget iniziale di 80 milioni di dollari è salito a 115 milioni di biglietti verdi, ma il risultato finale resta decisamente esplosivo.

10 “Il timoniere” (2017)

Frank Grillo interpreta Wheelman, un autista di una banda. Una rapina finita male lo costringe a fuggire con l’auto e una grossa somma di denaro appena rubata. L’autista decide di indagare sulle circostanze di questo fiasco. Tradito, ha difficoltà a fidarsi anche della propria figlia, un’adolescente di 14 anni.

Il regista Jeremy Rush mostra tutto il talento che ha in serbo con questo primissimo lungometraggio. “Wheelman” riprende gli ingredienti del film di gangster con la rapina del secolo, il tradimento e la fuga. Con il suo ritmo mozzafiato e il suo vocabolario piuttosto grezzo, ha ispirato un videogioco da cui ha preso il titolo.

9 “La linea verde” (2000)

Ispirato all’omonimo romanzo di Stephen King, “The Green Line” si immerge in un universo parallelo ancorato alla realtà. Il film segue Paul Edgecomb, capo penitenziario della prigione di Cold Mountain. La guardia carceraria è attratta dall’affare John Coffey. Questo prigioniero è un gigante con l’anima di un bambino condannato alla pena di morte per omicidio e abuso di minori.

Sotto la direzione di Frank Darabont, Tom Hanks interpreta un agente di polizia duro all’esterno, ma pieno di empatia nel profondo. Condivide il conto con Michael Clarke Duncan in questo film commovente e fantasioso. Questa storia è un omaggio dello specialista di film horror alla pena di morte. Affronta anche la causa dei neri nelle carceri.

8 “La notte arriva per noi” (2018)

Questo film di Timo Tjahjanto immerge gli spettatori nel mondo della yakuza. Un membro della triade è responsabile dello sterminio dei membri di una famiglia, ma infrange la regola risparmiando la vita di una giovane ragazza. Questo gesto pieno di empatia è un’apertura a una possibile redenzione. Questo momento di debolezza però gli costerà caro poiché un’intera organizzazione criminale gli darà la caccia.

“The Night Comes for Us” non è solo un film d’azione incentrato sulle arti marziali. È anche un agente di polizia. Prende in prestito anche i codici del thriller. Le scene sanguinose non piacciono a tutti, ma questa fiction indonesiana ha comunque ricevuto recensioni entusiastiche da parte degli spettatori.

7 “Castello di sabbia” (2017)

Un gruppo di soldati dell’esercito americano effettua un’operazione in un villaggio senza sbocco sul mare in Iraq. L’unità è responsabile della fornitura di acqua potabile alla città. Gli aggressori però fanno capire agli uomini in divisa che non si trovano in territorio conquistato. Anche i residenti si oppongono a questa presenza straniera. La loro fiducia si sgretola come un castello di sabbia. La missione umanitaria mira a dissuadere gli abitanti recalcitranti dei villaggi.

Un vero film di guerra moderno, “Sand Castle” è diretto da Nicolas Hoult. Il lungometraggio evidenzia altri aspetti dimenticati della guerra e dell’occupazione americana in Iraq. Lo scenario dimostra come una semplice differenza di opinioni possa infiammare la situazione. Il regista Fernando Coimbra aggiunge anche scontri a fuoco e sequenze d’azione esplosive.

6 “Spettrale” (2016)

Un piccolo gioiello nel catalogo Netflix, “Spectral” è ambientato nella Moldavia devastata dalla guerra. Questa fiction racconta l’evoluzione di un’unità d’élite SEAL. La squadra è stata decimata da creature che sterminano tutti i loro antagonisti. Il dottor Mark Clyne è alla disperata ricerca di svelare il mistero. Lo scienziato impegnato nello sviluppo di armi biologiche scoprirà i segreti dei nemici e fornirà assistenza a una truppa della Delta Force della CIA.

James Badge Dale è il protagonista di questo film che mescola l’azione di commando con la fantascienza. Sono stati aggiunti anche elementi horror per renderla una storia piena di colpi di scena. Il regista Nic Mathieu firma un capolavoro che riscuote un’ottima accoglienza da parte della critica.

5 “Gemme non tagliate” (2020)

“Uncut Gems” è un film dei fratelli Safdie con Adam Sandler. Questo headliner scivola sotto la pelle di Howard Ratner, un gioielliere di New York attratto dal mondo delle scommesse sportive. L’eroe si indebita e deve fare tutto il possibile per sfuggire ai suoi creditori. Il suo destino lo raggiunge quando un giocatore dei Boston Celtics entra nel suo negozio. L’incontro con il giocatore di basket Kevin Garnett coincide con l’arrivo di una consegna di pietre preziose estremamente rare dall’Etiopia.

Questo lungometraggio mescola tutti i generi cinematografici sullo schermo con una buona dose di azione. C’è anche un pizzico di umorismo e suspense nella storia. Il ritmo frenetico dello scenario mantiene lo spettatore con il fiato sospeso in quest’opera difficilmente classificabile. Nel cast figura il vero Kevin Garnett, ma anche il cantante The Weekend che interpreta se stesso.

4 “Tyler Rake: Estrazione” (2020)

Tyler Rake è un mercenario che non teme niente e nessuno. L’eroe solitario viene incaricato da un boss mafioso di salvare suo figlio che è appena stato rapito. Lo stesso boss è in prigione, ma continua a gestire i suoi affari criminali. Il che lo mette di fronte a pericolosi trafficanti di droga e spietati trafficanti d’armi. Queste frequentazioni del capo non facilitano la missione di estrarre suo figlio.

Sotto la direzione di Sam Hargrave, Chris Hemsworth assume il ruolo dell’intrepido Tyler Rake. Dà vita a un protagonista incallito al centro di colpi di scena inaspettati. Questa seconda parte di una trilogia include sequenze di sequenze memorabili. Il cast dinamico e gli inseguimenti emozionanti rendono questo film d’azione fantastico da guardare su Netflix.

3 “I banditi” (2019)

Kevin Costner è Frank Hamer in “The Higwaymen”. Negli anni ’30, questo ranger dava la caccia ai rapinatori di banche. Insieme al suo compagno di squadra Manny Gault, l’investigatore ha il mandato della giustizia americana di rintracciare i leggendari banditi Bonnie e Clyde. I nonni texani finirono per porre fine alla corsa della leggendaria coppia di fuorilegge.

Questo poliziotto è una produzione di John Lee Hancock. È un classico che è stato ripetuto molte volte al cinema, ma ad ogni nuovo film l’emozione e l’eccitazione rimangono sempre le stesse di fronte a una coppia profondamente innamorata che sfida il mondo. Come tanti altri, questo film è basato su un fatto di cronaca che ha segnato la storia degli Stati Uniti. Affrontando lo stesso argomento, nel 2004 è uscito “Highwaymen, Infernal Pursuit”.

3 “Il re dei fuorilegge” (2018)

Robert the Bruce è un monarca scozzese che ha dedicato parte della sua vita alla lotta per l’indipendenza del suo paese. Il lungometraggio è basato su una storia storica, senza essere un documentario. È un bellissimo lavoro con scene epiche. Un’orda di fuorilegge aiuta un sovrano ribelle a conquistare il suo regno catturato dagli inglesi.

Quest’opera di David Mackenzie racconta abbastanza fedelmente i conflitti politici ai tempi di Robert Bruce (1274-1329). Quest’ultimo salì al trono di Scozia nel 1300 e regnò per quasi 3 decenni. Trasmesso su Netflix, il film storico ha ricevuto oltre l’80% di voti positivi. Prende in prestito lo stile del film lirico di Mel Gibson intitolato “Braveheart”.

2 “Bestie di nessuna nazione” (2015)

Agu è un bambino soldato arruolato con la forza. Dopo la morte della sua famiglia partecipò attivamente alla guerra civile che dilaniò il suo paese. Accettato dai mercenari, l’eroe ha un posto in prima fila per assistere alle atrocità del combattimento. La violenza e la crudeltà gratuita fanno parte della sua vita quotidiana. Sotto le ali di un leader della milizia armata.

Il ruolo del bambino soldato è interpretato dal talentuoso attore Abraham Attah. Gioca al fianco di Idris Elba che interpreta il carismatico Comandante. Questo lungometraggio americano è stato girato in Ghana e ha ricevuto un premio alla 72esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Ha messo in luce la competenza del regista Carey Fukunaga che ha già diretto “True Detective” in passato. “Beasts of No Nation” è un adattamento di un romanzo del suo connazionale, l’autore nigeriano Uzodinma Iweala.

1 “Avviso rosso” (2021)

Criminali di ogni ceto sociale vogliono mettere le mani su uova d’oro tempestate di pietre preziose. Queste gemme furono un dono del conquistatore romano Marco Antonio alla regina egiziana Cleopatra. L’FBI si impossessa del caso e incarica l’agente speciale John Hartley (Dwayne Johnson) di proteggere questo tesoro. Si confronta con lo stratagemma del ladro d’arte Nolan Booth (Ryan Reynolds). I due uomini vengono ingannati anche da un insospettabile trafficante coperto da distintivo. Questo doppio agente è interpretato da Gal Gadot (“Wonderwoman”).

Con un cast a 5 stelle, “Red Notice” è uno dei più grandi successi di Netflix. La piattaforma di video on demand ha speso più di 200 milioni di dollari per questo film d’azione incentrato sullo spionaggio e sulle relazioni internazionali. Il successo non tardò ad arrivare. L’opera di Rawson Marshall Thurber frantuma il record dello SVOD con i suoi 278 milioni di ore di visione (a pagamento) in 10 giorni.