big data

La ricerca d’impresa: una grande sfida nell’era dei Big Data

Con la digitalizzazione delle attività, le aziende immagazzinano una quantità impressionante di dati. Tuttavia, secondo gli esperti, queste strutture utilizzano solo il 20-30% di questi dati. Una situazione che i manager potrebbero iniziare a risolvere dotandosi di uno strumento di ricerca adatto ai propri sistemi informativi. Inoltre, diversi editori offrono soluzioni IT che soddisfano le esigenze di quante più persone possibile.

Il business della ricerca: un punto spesso trascurato dai leader aziendali

Nell’era digitale, le aziende raccolgono un’ampia varietà di dati. Come accennato in precedenza, la maggior parte di essi non viene utilizzata a causa della mancanza di ordinamento e indicizzazione. Pochi stabilimenti dispongono di un sistema adeguato per etichettare dati non strutturati, come i documenti scansionati. In questo contesto è impossibile effettuare una ricerca basata sulle informazioni che ci interessano. Questa situazione non rappresenta un problema solo per i dipendenti quando desiderano accedere a informazioni specifiche. Inoltre impedisce che i dati dell’azienda vengano sfruttati al massimo delle loro potenzialità.

Una soluzione di ricerca intelligente permette di rimediare a questi due problemi. Funziona più o meno allo stesso modo dei motori di ricerca tradizionali. Lo strumento esamina tutti i dati memorizzati nel sistema informativo. Quindi indicizza ciascuna voce in modo autonomo. In questa occasione, la soluzione inizierà a etichettare i dati non strutturati e a creare nuove categorie man mano che le query continuano. Questi strumenti scalabili e intelligenti elencano i risultati più rilevanti. La loro funzione però non si limita a questo.

Investire in una soluzione aziendale di ricerca: tanti vantaggi

ricerca aziendale

Con gli ultimi progressi nel campo dell’intelligenza artificiale, le soluzioni di ricerca aziendale non si limitano a classificare i dati. Analizzano continuamente i dati e sono in grado di correlare cose che sembrano non correlate. Potrebbero, ad esempio, collegare il numero di assenze ai reclami presentati dai clienti. Ciò consentirà ai manager di trarre le giuste conclusioni e accelerare lo sviluppo delle attività. Gli insight forniti rendono queste soluzioni IT ottimi strumenti di business intelligence.

A lire également  Editori di videogiochi: offrire giochi gratuiti per rimanere competitivi

Più concretamente, uno strumento di ricerca aziendale aumenta la produttività del personale. Per i manager, questo investimento consentirà di trovare rapidamente i dettagli di contatto di un fornitore o di un cliente. Potrà quindi incrementare molto più facilmente le vendite o ottimizzare il ciclo di fornitura della struttura. Per il dipartimento delle risorse umane, questa soluzione faciliterà il monitoraggio delle assenze e dei permessi. Per la contabilità si tratta di reperire molto più facilmente gli elementi di fatturazione e i bilanci per produrre rapidamente documenti riepilogativi o previsionali.

Tuttavia, per beneficiare di tutti questi vantaggi, i leader aziendali devono cercare un editore competente. Ciò garantirà che lo strumento sia perfettamente compatibile con l’infrastruttura disponibile. Il suo know-how deve garantire anche l’interoperabilità dei diversi moduli che compongono l’ERP aziendale. Fortunatamente, sempre più editori sono presenti sul mercato per offrire soluzioni adatte sia ai grandi gruppi che alle PMI.