entreprises-assurance-complet

L’assicurazione del credito per le imprese: la guida completa

In Europa i debiti non pagati sono la causa del fallimento di un’attività su quattro. Inoltre, le aziende sono sempre alla ricerca della soluzione giusta per limitare le conseguenze dei debiti non pagati. Tra le possibili soluzioni possiamo citare l’assicurazione del credito. Popolare tra le aziende per proteggersi i rischi del mancato pagamento, questa copertura offre altri interessanti vantaggi. Ecco tutto quello che devi sapere sull’assicurazione del credito per le imprese.

Cos’è l’assicurazione del credito per le imprese?

L’assicurazione del credito è definita come copertura per tutelare l’impresa contro le perdite generate dal mancato pagamento delle fatture. In altre parole, fornisce una garanzia sui debiti commerciali contro i rischi di mancato pagamento da parte dei clienti. Infatti tale copertura consente all’azienda soggetta al mancato pagamento dell’importo ricevere un compenso compensativo dall’assicuratore.

Esistono diversi motivi possibili per le fatture non pagate. A volte alcuni clienti aziendali cercano sempre di ritardare ulteriormente il pagamento delle fatture. Inoltre, succede che non sono ancora stati risolti dopo ilscadenza del tempo autorizzato, specificato nelle condizioni generali di vendita. In alcuni casi, i clienti si rifiutano semplicemente di pagare gli importi dovuti o di onorare la loro parte del contratto.

L’insolvenza di un’azienda cliente può comportare anche debiti non pagati: in tutti i casi vi invitiamo a rivolgervi assicurazione-credito-impresa.fr per confrontare le offerte di tutti gli assicuratori. In questo modo sarà più semplice per te trovare facilmente la compagnia assicurativa che possa coprirti in caso di mancato pagamento dei tuoi debiti commerciali. Si noti inoltre che gli assicuratori possono coprire fino a Il 95% del tuo debito.

assicurazione del credito aziendale

Come funziona la garanzia sui debiti non pagati

Il funzionamento della garanzia del debito non pagato è abbastanza semplice. In primo luogo, gli assicuratori monitorano la performance finanziaria e la salute generale delle aziende clienti. Applicano una valutazione del rischio. Là voto assegnato corrisponde alla probabilità che il cliente non sarà in grado di pagare le proprie fatture.

A seconda dei risultati di queste valutazioni, ciascun debitore riceverà uno specifico limite di credito. Quest’ultimo è definito come l’importo massimo che il assicuratori del credito accettare di coprire. Tuttavia, la compagnia è tenuta a rispettare le condizioni della polizza assicurativa, mediante decisione modificativa o nel rispetto del limite del non nominato. Una volta superato tale limite, l’azienda non beneficerà più della copertura.

Quindi, l’assicuratore copre il riscossione fatture della società in caso di debiti non pagati. Garantisce, attraverso vari metodi amichevoli o legali, che i debiti non pagati vengano saldati dalle aziende clienti interessate.

Se le misure adottate non danno luogo a a pagamento da parte del debitore, la compagnia di assicurazione del credito risarcisce l’impresa secondo le condizioni stabilite nel contratto di assicurazione. Generalmente il risarcimento viene ricevuto entro 5 mesi, dalla data di data di presentazione del file a livello del dipartimento contenzioso. Questo periodo di risarcimento può variare a seconda del contesto del caso.

I vantaggi dell’assicurazione del credito per un’azienda

Per le imprese è vantaggioso stipulare un’assicurazione crediti. Essa, infatti, garantisce il recupero di una parte significativa del debiti non pagati della compagnia. In quest’ottica, l’azienda interessata deve negoziare i tassi di copertura dei debiti non pagati per ottenere un indennità compensativa che copra almeno i costi di acquisto e di distribuzione. Ciò consentirà all’azienda di garantire la continuità operativa. Inoltre, delegando la riscossione delle fatture a dei professionisti, avrai maggiori possibilità di ottenere l’attestato pagamenti completi. I tuoi team interni avranno inoltre più tempo da dedicare ad altre attività di sviluppo aziendale.

Quindi, l’assicurazione del credito consente all’azienda di gestire meglio i rischi di credito. Gli dà la possibilità di anticiparli. Inoltre, i limiti aziendali le sue potenziali perdite poiché condivide con l’assicuratore i rischi assunti. Le clausole e le franchigie di questo tipo di assicurazione permettono di ripartire questi rischi.

Le compagnie di assicurazione forniscono anche informazioni aziendali rilevanti per l’azienda. Questi dati aiutano a ridurre significativamente il rischio di mancato pagamento. Sono importanti anche nel follow-up della posizione del cliente e consentire di escludere clienti dubbi che potrebbero contestare i pagamenti. L’azienda può fare affidamento su queste informazioni anche quando prende decisioni relative alle scadenze di pagamento delle fatture.

D’altra parte, questo tipo di copertura facilita l’accesso ai finanziamenti, in questo caso fatture efactoring. Questa assicurazione rassicura anche i partner finanziari e gli istituti bancari grazie alla delega delle prestazioni. Inoltre, l’azienda può facilmente beneficiare di ulteriori finanziamenti da parte loro. Ciò gli consente di aumentare la sua capacità finanziaria.

A lire également  Resta informato sulle novità HR: l'importanza di seguire gli sviluppi del diritto sociale, le tendenze nel reclutamento, la formazione e la qualità della vita sul lavoro

recupero crediti aziendali

Garanzie assicurative del credito

L’assicurazione del credito comprende numerose garanzie. La copertura di base riguarda il rischio commerciale in Francia e le esportazioni. È tuttavia possibile stipulare altri tipi di garanzie. Questi possono essere classificati in tre categorie distinte a seconda della natura dei rischi coperti:

  • la prima categoria comprende pericoli derivanti dai rischi commerciali. Ciò riguarda i rischi di insolvenza del debitore o di mancato pagamento. Nel caso in cui il difetto derivi da una contestazione del debito da parte del cliente, il risarcimento verrà ricevuto solo dopo che il problema sarà stato risolto,
  • la seconda categoria corrisponde ai rischi politici, compresi i rischi di instabilità politica nel paese acquirente e i rischi di catastrofi naturali,
  • l’ultima categoria riunisce i rischi monetari. Si tratta di rischi legati a preoccupazioni relative alle valute non convertibili e ad ogni altra situazione che potrebbe portare alla svalutazione dei crediti.

Va notato che l’assicurazione del credito copre solo i rischi e non le situazioni problematiche già verificatesi. Pertanto, se il fallimento della società è avvenuto ben prima delaccordo commerciale ha avuto luogo, la società non riceverà alcun compenso.

Quanto costa l’assicurazione del credito?

Il costo diassicurazione del credito comprende quattro componenti principali:

  • il premio di copertura,
  • costi di indagine,
  • monitorare i costi,
  • eventuali spese amministrative in caso di contenzioso.

premio di copertura nella maggior parte dei casi si basa sul fatturato assicurabile. Rappresenta solo una piccola parte delle vendite assicurate ed è espresso in “per mille” del fatturato. Il prezzo tiene conto anche di altri fattori, tra cui:

  • il settore di attività degli assicurati e delle aziende clienti,
  • la storia delle perdite su precedenti debiti irrecuperabili,
  • il tipo di clientela,
  • la durata del periodo di pagamento,
  • l’importo del risarcimento massimo,
  • il rating di ciascun debitore,
  • la posizione del cliente,
  • eccetera.

Dovresti sapere che il costo del premio la copertura può variare nel corso della sua esistenza. La compagnia assicurativa è libera di modificare le condizioni del contratto dopo che si è verificato un grave danno o ad ogni scadenza. L’operazione si baserà sugli accertamenti della polizia. A seconda della situazione, il premio sarà revisione al rialzo quando l’assicuratore si accorge che il saldo della copertura sembra essere compromesso. È anche possibile che cambi alcuni parametri del contratto, come la percentuale garantita o la determinazione delle franchigie.

In caso contrario l’assicuratore può rivedere al ribasso tassi di premio se i risultati sono favorevoli. Qualunque sia la revisione apportata al contratto, deve sempre avvenire preventivamente un dialogo tra le due parti contraenti.

prestazioni di assicurazione del credito aziendale

I criteri per la scelta di un contratto di assicurazione del credito

Hai deciso di iscriverti a a assicurazione del credito per la tua attività nel prossimo futuro? Ti troverai di fronte ad innumerevoli offerte da parte di compagnie assicurative specializzate in questo settore. Ecco i criteri da tenere in considerazione per definire il contratto di assicurazione del credito adatto alla il tuo profilo aziendale.

Tuttavia, prima di considerare i criteri esterni all’azienda, ti consigliamo di determinare chiaramente i fattori intrinseci. Ciò riguarda il fatturato, la durata del contratto imposta dall’assicuratore e il tipo di contratto di assicurazione del credito.

Poi c’è la possibilità di copertura del cliente” non nominato » e copertura clienti « di nome “. La prima opzione riguarda un cliente la cui copertura viene rilevata automaticamente senza che sia intervenuta una richiesta di copertura. Questo tipo di soluzione è condizionata da due parametri: l’ soglia eccezionale e la soglia di copertura fissa. La seconda opzione richiede un processo che consiste nell’interrogare l’assicuratore sui propri clienti prima di presentare una richiesta di copertura per un importo specifico. Nella scelta dell’assicurazione del credito è importante tenere conto anche del limite di spesa. Questo criterio condiziona la importo massimo erogazione del compenso previsto dal contratto.

La scelta della migliore assicurazione crediti deve tenere conto delle scadenze concesse dall’assicuratore. Che si tratti del periodo di compensazione, dichiarazione di fatturato o ripresa della gestione aziendale, è sempre importante informarsi su queste scadenze. Lo stesso vale per le controversie relative al monitoraggio del cliente, alla gestione delle controversie, alla segnalazione dei sinistri o anche alle richieste di copertura.

Aziende: cosa ricordare di questo tipo di offerta?

L’assicurazione del credito è di grande importanza per le imprese. Offre loro protezione contro possibili debiti non pagati. E’ anche un’ottima soluzione per accedere facilmente ai finanziamenti. Tuttavia, è importante selezionare attentamente assicurazione del credito per la vostra azienda affinché possiate trarne profitto in modo efficace. Per fare ciò, dovresti controllare attentamente le condizioni e informarti sui diversi termini definiti nel contratto.