L'acteur derrière le Master Chief dans la série Halo assure que la deuxième saison de la série sera meilleure à tous égards

L’attore dietro Master Chief nella serie Halo assicura che la seconda stagione della serie sarà migliore sotto ogni aspetto

Mancano pochissime settimane alla serie di Alone ritorna in grande stile con la sua seconda stagione. Anche se il primo non ha avuto un impatto enorme (soprattutto perché è stato rilasciato su una piattaforma non disponibile in molti paesi del mondo), le recensioni sono state positive e il pubblico è ansioso di saperne di più sulla storia di Master Chief.

Bene, sembra che questa seconda stagione sarà di gran lunga superiore alla prima. Questo è stato commentato da Pablo Schreiber, che interpreta Master Chief nella serie. Alone , sulla rivista SFX. Secondo l’attore canadese-americano, il miglioramento sarà sostanziale e ha anche scommesso sulla sua reputazione che il pubblico penserà la stessa cosa.

“È più cupo, più pericoloso, tutte le sequenze d’azione e le acrobazie ti mettono direttamente nella battaglia e nel combattimento. Per me, è un modo molto più efficace di avvicinarsi alla serie. Penso che David Wiener, il nuovo showrunner di “Halo”, è un film più oscuro e pericoloso. scrittore di talento, a dire il vero. Penso che il suo dialogo sia migliore. Mette in bocca le parole che sembrano più adatte al personaggio.

“Non c’è dubbio che la seconda stagione è molto più forte della prima. Ci ho messo la mia reputazione. È assolutamente migliorata. Il direttore artistico che è salito a bordo, James Foster, è fantastico. Ha creato un mondo visivo che rende “È magnifico, incredibilmente cinematografico. E i dialoghi sono migliori. E’ semplicemente una stagione migliore.”

Schreiber lo spiega Primordiale ha posto molta più enfasi sull’adattamento ed è migliorato sotto ogni aspetto, dall’organizzazione del mondo e dell’universo all’aspetto fotografico, dove ci aspettiamo grandi inquadrature e sequenze di azione infinita e piene di violenza.

A lire également  Se ti è piaciuto One Piece su Netflix, ecco due minuti e mezzo di goofs e outtakes

Il cambiamento rispetto alla prima stagione è così grande che anche uno dei suoi produttori ha assicurato in questa stessa intervista che era stato effettuato una sorta di “soft reboot”, poiché volevano restaurare un mondo e, da lì, iniziare una storia che punta in alto. La seconda stagione di Alone Sarà presentato in anteprima l’8 febbraio 2024 su Paramount+ negli Stati Uniti e Sky Showtime in Spagna.