Leroy Merlin.  Créer des environnements où vous pourrez mieux vivre - IPMARK

Leroy Merlin. Crea ambienti in cui puoi vivere meglio

Questo desiderio si riflette nelle azioni che Leroy Merlin porta avanti a favore migliorare non solo le case dei propri clienti, ma quella della società in generale, promuovendo l’economia locale (il 75% dei suoi fornitori sono nazionali) e lo sviluppo sostenibile attraverso la commercializzazione di “prodotti positivi”.

“In Leroy Merlin abbiamo una cultura basata sul mettere le persone al centro delle nostre decisioni. Un esempio di ciò è che, dei 18.000 dipendenti dell’azienda in Spagna, il 98% sono azionisti di ADEO, il gruppo a cui apparteniamo”, afferma. Miguel Madrigal, direttore marketing della filiale spagnola in Spagna.

Forse è proprio questo interesse per le persone che ha spinto i manager della multinazionale francese a far restare in negozio tutti i nuovi arrivati ​​nelle loro file. “È uno dei percorsi formativi più apprezzati da tutti e, senza dubbio, il più efficace per conoscere approfonditamente l’azienda, il prodotto e i consumatori.”

L’intero management dell’area Marketing di Leroy Merlin Spagna.

Un “rito di iniziazione” che deve essere seguito anche dalle persone assunte per mettere in campo il proprio talento nel campo del marketing, dove creatività, capacità di lavorare in squadra, visione innovativa, capacità di analisi, ascolto attivo, capacità di comunicazione e proattività sono tra le principali caratteristiche più importante. qualità apprezzate.

Integrato sotto la gestione di Onmicommerce, dipartimento che fa capo al Comitato di Gestione, Il team marketing di Leroy concentra nelle sue mani aree cruciali come il marchio, la comunicazione, i contenuti, la fidelizzazione, la conoscenza del cliente, l’animazione commerciale, i media di vendita al dettaglio, l’e-commerce, i media, il mercato, il concetto di negozio, l’esperienza del cliente e la trasformazione..

Si tratta di un reparto ampio, di circa 160 persone, che lavora in modo trasversale con il resto dei settori dell’azienda per aiutare nella strategia commerciale ed essere più vicino al consumatore finale, secondo Miguel Madrigal, direttore marketing dell’azienda in Spagna.

Il direttore della fidelizzazione del cliente e della promozione delle vendite, Francisco Campos (a sinistra) parla con Sergio Vicente, direttore del marchio e delle comunicazioni (al centro) e Pablo del Busto, direttore del mercato.

La filosofia aziendale è basata sull’autonomia e sulla responsabilità. “Ci impegniamo a promuovere un ambiente di lavoro che promuova il benessere. “Noi lavoratori abbiamo la capacità di sentirci responsabili delle nostre decisioni, di commettere errori e di imparare dai nostri errori. »afferma Madrigal parlando del modello organizzativo di Leroy Merlin, che si basa sulla collaborazione e sulla partecipazione attiva di tutti i membri del team, oltre a promuovere un processo decisionale decentralizzato e distribuito.

Fondamentale nel prendere decisioni aziendali

Il dipartimento marketing di Leroy Merlin svolge un ruolo determinante nelle decisioni commerciali. “Grazie all’ascolto attivo che manteniamo per conoscere le nuove esigenze e abitudini dei clienti, nonché le ultime tendenze del mercato, noi di Leroy Merlin siamo sempre stati in grado di anticipare. Pertanto, Abbiamo sviluppato un modello di business che si è evoluto dal marketing di prodotto alla fornitura di soluzioni complete e personalizzate in modalità omnicanale. Non per niente siamo stati la prima azienda in Spagna ad offrire soluzioni chiavi in ​​mano nel campo dell’energia sostenibile per la casa.. Un impegno strategico per il consumo responsabile che è diventato un marchio di fabbrica di Leroy Merlin, dimostrando così che la sostenibilità è uno dei pilastri dell’azienda”, spiega il direttore marketing di rivenditore. “La nostra azienda, in quanto leader nel settore dell’arredamento, ha molto da dare in termini di marketing. È quindi importante lavorare fianco a fianco con i team di gestione che ci permettono di essere in linea con gli obiettivi dell’azienda”, aggiunge.

Pilar Mollá, direttrice dei contenuti (a sinistra), e Marta Martínez de Velasco, direttrice del concept del negozio, mentre lavorano con Miguel Madrigal, direttore marketing di Leroy Merlin Spagna.

Allineato al 100%.

L’origine di Leroy Merlin è francese. Appartiene ad ADEO, uno dei principali gruppi nel settore della vendita di beni di consumo per il bricolage e la decorazione. Tuttavia, i membri del team marketing in Spagna hanno autonomia e libertà di adattare le campagne dell’azienda. “Lavoriamo al 100% secondo la nostra Sede centrale dalla Francia, ma con la capacità di definire e attuare la strategia in Spagnapoiché conosciamo i gusti, le abitudini e le tendenze legate alla casa degli spagnoli, il che ci consente di avere una proposta di valore personalizzata e adattata a ciascun abitante”, spiega Madrigal.

A lire également  Idee regalo aziendali sul cibo

Iria Casqueiro, Direttore dell’esperienza del cliente, parla con Ignacio Fernández, Direttore della trasformazione.

Per essere più efficace, il team marketing di Leroy Merlin applica una metodologia agile ai loro processi, coordinandosi tramite quella che chiamano “360 Cell”. Si tratta di un incontro settimanale in cui tutti i canali e le aree del dipartimento si riuniscono per condividere campagne, obiettivi e messaggi. In questo modo si ottiene coerenza tra tutte le azioni svolte, mantenendo un unico messaggio.

Allo stesso modo, lavorano con strumenti per gestire i compiti, organizzare e tenere traccia delle diverse esigenze e attività della loro vita quotidiana.

Analisi dei dati, fondamentale

In Leroy Merlin continuano ad essere attenti agli ultimi sviluppi nello sviluppo digitale e tecnologico al fine di migliorare l’offerta ai propri clienti e i propri processi interni. L’analisi dei dati è un elemento fondamentale nel campo del marketing e, come confermano, integrano l’intelligenza artificiale nello sviluppo delle schede e delle immagini dei prodotti, riducendo così i costi di produzione.

La direttrice di Retail Media, Mónica Pérez, con Fernando Herranz, direttore di Digital Experience.

“Stiamo trasformando la nostra attività, aggiornando il modo in cui restiamo in contatto con i nostri clienti. Ad esempio, la nuova applicazione che abbiamo appena lanciato, così come il nostro Marketplace, che in un anno ha superato il milione di prodotti disponibili”, rivela Miguel Madrigal, che spiega anche come l’azienda sta lavorando a uno strumento di gestione dei progetti per la casa. “Consentirà un monitoraggio personalizzato dalla progettazione alla fine dell’opera, garantendo così gli standard qualitativi che ci caratterizzano”.

Avvicinarsi al consumatore

I membri del dipartimento marketing di Leroy Merlin sono particolarmente soddisfatti di continuare ad approfondire la conoscenza del consumatore, studiandone in modo più approfondito le esigenze, le preferenze e le abitudini di consumo. In questa linea, L’azienda scommette su uno spostamento verso i centri delle città, con negozi specializzati, come progetti di cucine e bagni a Valencia, o porte, finestre e pavimenti a Gijón.. “Piccoli stabilimenti senza stock in cui aiutiamo i nostri clienti a realizzare i loro progetti. Questa vicinanza e il fatto che siamo presenti in questo Paese da più di tre decenni ci rendono uno dei marchi più riconosciuti in Spagna, dove il nostro club conta già più di sei milioni di clienti attivi”, spiega il dipartimento marketing.

Anche se lo sviluppo del canale digitale è il risultato di cui i marketer di Leroy Merlin sono più orgogliosi. Con un nuovo sito web, una nuova applicazione lanciata ad ottobre e l’integrazione del marketplace un anno fa per completare la propria gamma di prodotti. “Grazie a questo siamo diventati il ​​quarto e-commerce al dettaglio più visitato in Spagna. »

Impatto positivo

Per i membri del dipartimento marketing di Leroy Merlin, la sfida è restare sempre vicini al consumatore, adattandosi alle sue nuove abitudini di consumo, sempre più legate alla sostenibilità. L’adattamento e la generazione di un impatto positivo sulla società occupano quindi un posto prioritario nell’agenda aziendale.

Il marchio sta attualmente lavorando allo sviluppo di una vasta gamma strategia educativa per promuovere un consumo consapevole e più responsabile

In linea con questa visione, il marchio sta attualmente lavorando allo sviluppo di un’ampia gamma strategia educativa per promuovere un consumo consapevole e più responsabile. “Crediamo che più case sostenibili ci sono, più sostenibile sarà la casa di tutti, cioè del pianeta, ed è per questo che vogliamo che i nostri clienti abbiano una gamma di prodotti sostenibili sempre più positivi e favoriscano la loro integrazione nelle case”, afferma Miguel Madrigal.

Una sfida ambiziosa a cui si aggiunge anche il continuo lavoro di consolidamento dei propri canali di vendita digitali per integrare l’omnichannel e l’esperienza. phygital: 136 negozi fisici, vendite su sito, APP e telefono.