Massacre international !  Les joueurs d'Elden Ring ont trouvé Kill Mogh Day et fixé la date avant le DLC Shadow of the Erdtree

Massacro internazionale! I giocatori di Elden Ring hanno trovato Kill Mogh Day e hanno fissato la data prima del DLC Shadow of the Erdtree

Sono passate poco più di 24 ore dall’uscita del trailer di Elden Ring: Shadow of the Erdtree, il DLC che arriverà su tutte le piattaforme il 21 giugno 2024. Tre minuti di video sono bastati a FromSoftware per far impazzire i suoi fan. comunità e riempire Internet con centinaia di teorie. Non è esagerato affermare che ci sono persone che potrebbero parlare per ore di ogni immagine.

Mentre alcuni si scervellano per decifrare ogni segreto e ogni riferimento, altri hanno scelto la strada della festa e della violenza. L’utente Reddit IronFalcon1997 ha proposto di istituire il cosiddetto “Uccidi Mohg Day! “, che si traduce in Kill Mohg Day. Sarà il 20 giugno 2024, un giorno prima del lancio del DLC, e la proposta è semplice.

Perché uccidere in massa Mohg, Signore del Sangue? La risposta breve e pratica è che è il boss a sorvegliare l’ingresso del DLC. L’ombra dell’Erdtree , come conferma lo stesso Hidetaka Miyazaki. C’è però un altro motivo, molto più oscuro (attenzione agli spoiler di Elden Ring): ha rapito Miquella e, per quanto ne sappiamo, è uno dei responsabili del suo stato attuale.

“Giornata internazionale per uccidere un rapitore pedofilo”, afferma Ricke813. E si scopre che Miquella è un empireo molto saggio, ma è nato con la maledizione/benedizione di restare un ragazzino per sempre. Sua sorella Malenia non ha avuto la stessa fortuna con il marciume rosso.

Se lo hai già sconfitto, come ho fatto io, puoi ancora lasciare il segno per aiutare gli altri giocatori. “Cambierò il nome del mio personaggio in Like Watch, lascerò il mio segnale e poi non contribuirò affatto al combattimento”, prevede superfucks.

A lire également  il ritorno di una delle saghe più amate della realtà virtuale, ora su PlayStation VR2