Perché la formazione aziendale deve evolversi?

L’apprendimento gioca un ruolo importante sia nella società che negli ambienti educativi e professionali. In questo caso specifico, il suo processo, rimasto congelato per troppo tempo, non corrisponde più pienamente alle aspettative delle organizzazioni. Dal loro punto di vista, ma anche da quello dei discenti, è quindi importante che l’apprendimento aziendale evolva. Vi diciamo perché questo cambiamento è necessario.

Facilitare l’apprendimento fuori dai locali aziendali

Nella maggior parte dei casi, l’apprendimento aziendale è rappresentato da corsi di formazione. Sono generalmente destinati a nuovi dipendenti o stagisti che necessitano di familiarizzare con una certa quantità di conoscenze. Per fare ciò, il sistema classico prevede che venga loro assegnato un formatore. Egli è quindi responsabile trasmettere tutte le informazioni importanti agli studenti.

La correzione di una grave insufficienza di questo processo è cosa offre Beedeez attraverso una delle sue soluzioni di mobile learning. Lo svantaggio principale di questo modo di fare è che non consente l’apprendimento al di fuori dei locali. Richiede tempo perché richiede molta preparazione. Inoltre, la formazione invade l’orario di lavoro o allunga le giornate. Con il mobile learning è possibile rimediare a tutto questo. Si tratta di un metodo formativo che permette di apprendere in modo divertente e soprattutto mobile. Si basa sull’utilizzo di strumenti come gli smartphone e si basa su contenuti brevi e precisi nonché sulla “gamification”. Oltre alla mobilità acquisita e velocità di assimilazione garantita, mette lo studente al centro del suo apprendimento.

Tutti questi vantaggi rendono questo approccio alla formazione aziendale un concetto innovativo capace diottimizzare processi come l’onboarding. Può facilitare l’integrazione di nuovi dipendenti migliorando il trasferimento delle informazioni grazie ad una formazione interamente digitale.

A lire également  Scopri le carriere nel commercio internazionale

Per dimostrare maggiore flessibilità

Il sistema tradizionale di formazione aziendale è noto per la sua grande rigidità. In alcuni casi, può essere piuttosto restrittivo. Questa caratteristica è causa di notevoli inconvenienti che giustificano la necessità di evoluzione. Può essere avviato abbandonando gli approcci convenzionali a favore di a approccio di apprendimento misto.

In altre parole, è una strategia che combina il meglio di entrambi i mondi. Combina formazione in presenza e apprendimento utilizzando strumenti digitali. Oltre a conferire reale flessibilità al processo, ne consente un facile adattamento. Con questo metodo è possibile formare dipendenti con profili ed esigenze diverse. Ti aiuta a fornire formazione personalizzata e su misura.

Con un approccio di blended learning hai anche la possibilità di una formazione efficace per i tuoi dipendenti. Avrete la certezza che ne usciranno più stagionati che mai. Sarà però necessario sfruttare i punti di forza di ciascuna tecnica per massimizzarne gli effetti. Quando utilizzi il metodo digitale, ad esempio, ti consigliamo “gamifica” i tuoi contenuti. Ciò mira a rafforzare l’impegno e la motivazione che sono fattori essenziali per un apprendimento di successo.