épargne

Quali sono i diversi tipi di PER?

Il PER designa il nuovo piano di risparmio previdenziale istituito dal Pacte de
2019. L’obiettivo di questo nuovo prodotto è armonizzare e semplificare il vecchio sistema
composto da risparmi di tipo PERP, Madelin, PERCO o articolo 83 D’ora in poi, il PER
si basa su tre tipologie di investimenti:

● Il singolo PER
● La società facoltativa PER
● Azienda obbligatoria PER

Con questo tipo di investimento è possibile accumulare un capitale o una rendita
pensionamento, ma è possibile anche uno svincolo anticipato del patrimonio
finanziare l’acquisto della prima abitazione.

Il piano di risparmio previdenziale individuale

Questo piano di risparmio previdenziale è accessibile a tutti senza limiti di età, qualunque sia
categoria socio-professionale a cui apparteniamo. Si tratta quindi di una soluzione che può
essere utilizzato da dipendenti, TNS e persino da persone in cerca di lavoro. L’individuo PER
può assumere la forma di un conto titoli o di un contratto assicurativo. Istituzioni
probabilmente offriranno questo tipo di risparmio compagnie di assicurazione, IL
gestori patrimoniali, mutue, istituti di credito o anche
istituti previdenziali. Oggi è molto facile da gestire la costituzione del suo
PER in linea
. Tuttavia, va notato che i fondi risultanti da un trasferimento (da un PER collettivo)
possono essere prelevati come capitale, ma solo come rendita alla fine e ciò non è possibile
essere soggetti a liberazione anticipata.

Piani di risparmio previdenziale di gruppo

Esistono due tipi di attività PER

A lire également  Investi in criptovaluta per fare soldi

Il collettivo facoltativo PER (ex PERCO)

Questo primo scomparto PER è opzionale. Permette a tutti i dipendenti di un’azienda
accumulare risparmi durante tutta la vita professionale beneficiando di a
una serie di vantaggi fiscali. Dal 1 ottobre 2020, questa collettiva facoltativa PER ha
ha sostituito il PERCO. I pagamenti volontari sono ora deducibili dalle tasse
una certa misura. I fondi possono essere trasferiti ad un’altra società PER o
nei confronti di un PER individuale (nel caso in cui il dipendente diventi TNS o in cerca di lavoro).
Quindi il vantaggio del vecchio piano di risparmio è che lo è più vantaggioso di a
punto di vista fiscale e che offre migliore portabilità. Con questo tipo di PER, lo è
possibile costituire un capitale o una rendita di vecchiaia o finanziare l’acquisto
di abitazione principale (richiedendo lo svincolo anticipato dei fondi).

Il PER collettivo o categoriale obbligatorio (ex articolo 83)

Questo tipo di PER lo è offerti dall’azienda ai propri dipendenti. Questo può essere implementato
per tutti i dipendenti di un’azienda o per una categoria di dipendenti
precedentemente definito. Questo può contenere diversi tipi di risorse:

● Beni da pagamenti volontari del dipendente
● Contributi obbligatori dei dipendenti e del datore di lavoro
● Somme di denaro provenienti dai risparmi dei dipendenti (bonus o partecipazione a
profitti aziendali)
● Versamenti dal conto risparmio tempo (ferie retribuite non godute)
● Importi trasferiti da un’altra azienda PER

Anche in questo caso, tale somma verrà rimborsata al momento del pensionamento del dipendente ai sensi del
forma di capitale o di rendita. Tuttavia, non è possibile uscire
anticipare i fondi per acquistare la vostra residenza principale. Proprio come il collettivo PER
opzionale, beneficia di una migliore portabilità.