marketing seo

SEO: sfrutta i social network!

Il legame tra SEO e social media è sempre stato vago. Tuttavia, è chiaro che gli articoli che ricevono molti Mi piace o vengono condivisi in modo massiccio sono posizionati molto meglio nelle pagine dei risultati di Google. Uno studio pubblicato da Hootsuite nel 2018 tende a confermare questa ipotesi. Il sondaggio rivela addirittura che la condivisione di pulsanti e altri elementi può aumentare il traffico del 22%. Abbiamo esaminato le sue statistiche e le buone pratiche per conciliare i social network e le strategie SEO.

Qual è il legame tra social network e SEO?

Comprendere l’importanza dei social network

I motori di ricerca continuano ad evolversi con Internet. L’avvento dei social network ha influenzato anche il funzionamento dei motori di ricerca. Queste nuove piattaforme forniscono indizi sulla pertinenza delle informazioni fornite e quindi influenzano il posizionamento delle pagine web.

In un’epoca in cui 8 utenti Internet su 10 si connettono quotidianamente a Facebook, Instagram, Twitter o anche Linkedin o Snapchat, il content marketing va di pari passo con l’impegno sociale. I social media consentono alle persone di esprimere le proprie opinioni. Opinioni che Google tende a prendere in considerazione.

Ricorda che i francesi trascorrono in media 80 minuti al giorno sui social network. Allo stesso tempo, ci sono 3,4 miliardi di utenti in tutto il mondo su tutte le piattaforme messe insieme. In queste condizioni, rafforzare la propria presenza su questi siti è oggi una grande sfida per i marchi.

Rafforza la tua presenza sui social network

Ottimizzare il referenziamento naturale del tuo sito attraverso i social network è impensabile senza una buona visibilità su questi social media. Fortunatamente, ci sono molteplici soluzioni a tua disposizione per rendere la tua attività più visibile su queste piattaforme. Oggi nulla ti impedisce di aumentare il numero di abbonati a pagamento. Puoi anche collaborare con influencer o lanciare una campagna pubblicitaria.

Al di là dei tuoi obiettivi SEO, una presenza efficace sui social network conferisce maggiore credibilità a un’istituzione. Questo sarà in grado di mantenere rapporti con potenziali clienti o clienti fedeli. La distribuzione dei contenuti tramite queste piattaforme aiuterà il marchio ad acquisire notorietà. Le sue pubblicazioni permetteranno alla struttura di proporsi come riferimento nel proprio campo di attività. Buoni rapporti con gli influencer saranno utili per generare buzz positivo che farà esplodere le vendite.

In che modo i social network migliorano il posizionamento di una pagina web?

  • Espandono il pubblico

I pulsanti di condivisione ti consentono di aumentare la portata dei tuoi messaggi. Condividendo un articolo sulla tua pagina aziendale, aumenti notevolmente il numero di lettori. Poiché la maggior parte dei tuoi abbonati è online ogni giorno, i messaggi trasmessi verranno letti da più persone. Quest’ultimo potrà anche trasmettere le informazioni in questione. Questo fenomeno verrà osservato sia per i contenuti testuali che per le foto o i video.

A seconda della piattaforma in questione e degli sforzi che sei disposto a compiere, potrai perfezionare il tuo targeting. Rafforzando la tua presenza su diversi social network, espandi in modo significativo il tuo pubblico. Inoltre, il profilo della maggior parte degli utenti varia da una piattaforma all’altra. Mentre Linkedin ha più successo tra i 30-45 anni, Snapchat e Tik Tok si rivolgono decisamente ai più giovani.

  • Aiutano a costruire una forte identità di marca
A lire également  Piattaforme CRM: come migliorare la gestione della relazione con i clienti

Oggi è difficile immaginare un’azienda senza un account Twitter, Facebook o Instagram. Queste piattaforme aiutano effettivamente i marchi a interferire nella vita quotidiana dei loro target. Questa presenza sui social network aiuterà il marchio a ricevere feedback sui suoi prodotti e servizi. In un certo senso, aiuta l’istituzione a migliorare la propria offerta e quindi a rafforzare la propria reputazione.

  • Promuovono il buzz

La parola “buzz” è saldamente associata ai social network. Una pubblicazione non susciterà necessariamente scalpore a livello nazionale. Tuttavia, un messaggio ben scritto riunirà le parti interessate locali attorno al tuo marchio. Inoltre bastano concorsi, racconti o addirittura sondaggi per ottenere le reazioni attese.

  • Collegamenti esterni in abbondanza

Il netlinking è il nocciolo della questione quando si tratta di ottimizzazione SEO. Le condivisioni sui social media aumentano il numero di collegamenti esterni. Sebbene questi vengano considerati solo in misura minore dagli algoritmi di Google, migliorano la visibilità delle vostre pagine. Naturalmente aumentano la viralità dei contenuti.

Dovremmo comprare follower su Facebook e Instagram?

Prima di tutto, dovrai capire l’importanza di Facebook e Instagram. Facebook, il fiore all’occhiello del gruppo Meta, conta più di 2,2 miliardi di account attivi, ovvero più di un quarto della popolazione mondiale. Ogni secondo vengono pubblicati online più di 4.000 stati e ogni minuto 1.800 utenti mettono “Mi piace” a un profilo. Ogni giorno da questa piattaforma vengono inviati anche 10 miliardi di messaggi.

Instagram, dal canto suo, conta più di un miliardo di utenti, metà dei quali sono online ogni giorno. Secondo le statistiche è il social media più popolare dopo Facebook. Gli utenti di Instagram hanno molte più probabilità di rispondere rispetto agli utenti di Facebook. In queste condizioni, conviene acquistare abbonati o prendersi il tempo per costruire una community?

Acquistare abbonati: tanti vantaggi

Questa soluzione ti farà innanzitutto risparmiare tempo. Costruire una community su Facebook o Instagram richiede molto tempo e denaro. In genere, devi aspettare un anno intero per raccogliere abbastanza persone. Acquistare abbonati ti permetterà di raggiungere più facilmente i tuoi obiettivi. Le tue pubblicazioni saranno molto più visibili con un gran numero di abbonati.

Il numero di follower indica il livello di autorità di un account. Più iscritti ha, più i suoi post saranno visibili ed evidenziati. Superare la soglia dei mille iscritti sarà quindi fondamentale per raggiungere i tuoi obiettivi. Le reazioni e i messaggi lasciati dagli utenti saranno utili per costruire una nuova clientela. L’acquisto di abbonati garantisce quindi agli imprenditori un avvio più confortevole della propria attività con preziosi feedback che verranno utilizzati per migliorare le offerte.

Collegando il tuo sito all’account Instagram o Facebook della tua azienda, creerai un percorso direttamente al tuo negozio online. Disporrete così di un punto di interazione che vi consentirà l’accesso diretto ad un punto vendita virtuale. Per stabilire tale connessione, però, sarà necessario posizionare il famoso pixel nel posto giusto.

Al di là di questo aspetto pratico, una presenza efficace sui social network facilita le tue interazioni con potenziali clienti e clienti. Le interazioni con i tuoi abbonati e i diversi scambi aiutano a costruire collegamenti forti e autentici. Queste interazioni forniscono quindi i mezzi per mantenere una certa vicinanza con i tuoi clienti.

Insomma

I social network occupano oggi un posto importante su Internet. Contrariamente alla credenza popolare, non esistono ricette miracolose per aumentare il posizionamento del proprio sito utilizzando i social media. I webmaster devono semplicemente rafforzare la loro presenza sulle piattaforme per poi favorire le interazioni in modo naturale. Avvicinarsi ai prospect sarà sicuramente vantaggioso per il tuo business 2.0.