Sito web, social network: a cosa dare la priorità?

Quando si implementa la propria strategia di comunicazione, la questione si pone rapidamente e bisogna necessariamente fare dei compromessi tra sito web e social network, due missioni spesso complementari ma per le quali non sempre si dispone delle risorse umane o finanziarie sufficienti per prendersene cura adeguatamente. Proviamo a vedere come fare le vostre scelte, e quali strumenti o risorse utilizzare.

Sito web, SEO e campagne pubblicitarie

UN sito web è, per quasi tutte le aziende, a obbligo. Se permettere a chi ti cerca di trovarti è relativamente facile, utilizzarlo come strumento di selezione e trasformazione rispetto alle richieste degli utenti di Internet può rivelarsi lungo e costoso se ti posizioni su una fascia mercato competitivo. Infatti, il riferimento naturale (affinché il tuo sito si posizioni correttamente nelle pagine dei risultati (le SERP) dei motori di ricerca come Google) è una missione che richiede un grande impegno. padronanza dell’argomento e a lavoro regolare. Se l’incarico può essere affidato a a agenzia o internalizzato, sarà necessario stimare il redditività. Questo punto può essere complesso nel contesto della vendita di servizi e potrebbe richiedere tempo per essere implementato. Per aumentare il tuo traffico, tuttavia, puoi avviare campagne, e allo stesso tempo prova il tuo tasso di conversione.

Social network: comunicazione più diretta

Con il tempo, il social networks cominciò a generarne altrettanti traffico come motori di ricerca sui siti web. Se si notano disparità a seconda del zona di attività, resta il fatto che le possibilità offerte dal Facebook, Instagram, Twitter e altri LinkedIn sono enormi. Innanzitutto in termini di targeting, puoi raggiungere abbastanza facilmente le comunità che sai essere sensibili ai tuoi prodotti e servizi. Inoltre, queste reti hanno tutte la propria agenzia pubblicitaria e consentire a targeting molto precisi per età, regione o anche centri di interesse. Inoltre, i social network lo consentono interazioni dirette, l’implementazione di chatbot che facilitano la connessione, lasciando così un posto importante agli esseri umani. Facili da usare, possono essere più facilmente supportati internamente e disponibilistrumenti statistici sistemi integrati abbastanza efficienti.

A lire également  Comunicazione: 5 creazioni grafiche e relativi prezzi

Quali strumenti utilizzare, conviene rivolgersi ad un’agenzia?

Una strategia digitale deve necessariamente fare affidamento utensili E metodi marketing efficace e quantificabile per darti visibilità obiettivo sulle azioni attuate. Quindi, se non disponi delle risorse interne per svolgere una missione SEO o una gestione di account rilevanti sui social network, sarà obbligatorio collaborare con un’agenzia specializzata in marketing con il potere di sostenerti. Là digitalizzazione i processi commerciali sono infatti al centro della stragrande maggioranza delle imprese, e non c’è dubbio che dovrai dedicarvi le stesse energie del tuo concorrenti per restare in gara: Inbound Marketing, utilizzo di uno strumento CRM, referenziamento naturale, gestione delle campagne o anche gestione della community.