marketplace

Sviluppa il tuo marketplace: quale soluzione di pagamento scegliere?

I marketplace occupano un posto essenziale nel settore dell’e-commerce, sia nella vendita di prodotti che di servizi. Questa situazione non sfugge all’attenzione di sempre più marchi che vogliono creare i propri mercati. La complessità di un progetto del genere li costringe a sollecitare sviluppatori di talento e a scegliere una soluzione di pagamento affidabile. Da quest’ultimo elemento dipenderà infatti il ​​successo della piattaforma.

Il ruolo centrale della soluzione di pagamento all’interno di un mercato

La gestione dei pagamenti è particolarmente complessa all’interno di un marketplace. Non si tratta solo di ricevere i pagamenti effettuati dagli utenti di Internet, si svolgeranno diverse transazioni tra la piattaforma e i diversi commercianti che riunisce. I flussi finanziari gestiti sono quindi maggiori. Per fare ciò, sarà necessario identificare ciascun attore e seguire una procedura precisa durante ogni scambio. Il buon andamento delle transazioni dipenderà quindi, in ultima analisi, dal soluzione di pagamento sul mercato scelto.

sicurezza dei pagamenti sul mercato

Al di là del suo ruolo nella riscossione dei pagamenti, questa soluzione determinerà la sostenibilità dei servizi offerti dalla piattaforma. Devi sapere che su questi marketplace gravano molti obblighi legali. Sono state predisposte diverse procedure per verificare l’identità degli esercenti partner al fine di contrastare il riciclaggio di denaro. La CNIL garantisce inoltre il rispetto del GDPR. I gestori devono attuare una politica di gestione dei dati che preservi i diritti dei terzi. Devono poter consultare i dati sensibili che li riguardano. In linea di principio possono richiedere la cancellazione delle informazioni legate alla loro identità e ovviamente delle loro coordinate bancarie.

Tutti questi elementi incoraggiano i leader di progetto a scegliere saggiamente le loro soluzioni di pagamento per i loro futuri mercati. Fortunatamente molti editori sono già presenti sul mercato. Ma è ancora necessario conoscere le caratteristiche che rafforzano l’affidabilità di un sistema di pagamento.

A lire également  Qual è la differenza tra scioglimento e liquidazione di una società?

Panoramica delle caratteristiche di una soluzione di pagamento affidabile

Innanzitutto devi sapere che la gestione dei flussi finanziari deve essere affidata ad una struttura autorizzata dall’ACPR. Se il marketplace non ha l’approvazione o se l’ACPR non lo esenta, deve necessariamente avvalersi di un prestatore di servizi di pagamento approvato. Questo attore fornirà o suggerirà una soluzione di pagamento pienamente conforme alle normative. Il rispetto della legislazione eviterà future controversie e allo stesso tempo rassicurerà i clienti e i rivenditori online partner.

Quando scelgono uno strumento del genere, i futuri amministratori del mercato dovrebbero esaminare i metodi di pagamento supportati. Soprattutto, garantiremo che i pagamenti con carte bancarie avvengano senza intoppi. Ad oggi, quasi il 60% delle transazioni online vengono effettuate tramite carta di credito. Tuttavia, cercheremo di offrire altre possibilità agli utenti di Internet e ai suoi partner. I pagamenti con portafoglio elettronico e carte virtuali sono una vera risorsa.

La soluzione scelta deve consentire anche il rimborso, il pagamento rateale o addirittura l’istituzione di un sistema di abbonamento. Con la maggior parte degli editori di soluzioni di pagamento del marketplace, queste funzionalità sono offerte come opzione sotto forma di API. In tutto questo ecosistema, non perderemo di vista il modello di commissione per mantenere buoni rapporti con i commercianti partner.