Tre tendenze di sviluppo delle app mobili nel 2024

Il settore dello sviluppo di app mobili è cresciuto rapidamente nell’ultimo anno e continuerà a crescere nel 2024. Gli sviluppi tecnologici, la domanda dei consumatori e molti altri fattori influenzano le tendenze di sviluppo delle app mobili. Oggi è importante essere consapevoli delle ultime tendenze globali nel settore della telefonia mobile. Questo è uno degli aspetti più importanti del successo in questo settore tecnologico. Sei pronto per i cambiamenti tecnologici nello sviluppo di app mobili quest’anno e il prossimo?

Integrazione della tecnologia Internet of Things (IoT) nelle applicazioni

L’Internet delle cose non è un concetto nuovo. Ma la crescente penetrazione dei dispositivi mobili in un’ampia gamma di settori e categorie ha creato opportunità illimitate per l’Internet delle cose. Le persone sono abituate a utilizzare la tecnologia per migliorare la propria vita quotidiana.

L’Internet delle cose descrive la crescente rete di dispositivi connessi a Internet. Fornisce comodità e controllo automatizzato ai consumatori. La tecnologia della casa intelligente è un ottimo esempio della crescita dell’Internet delle cose e delle applicazioni mobili.

Le app mobili possono essere utilizzate per regolare il termostato della tua casa da remoto. Possono bloccare o sbloccare la porta d’ingresso e collegarti ai sistemi di sicurezza domestica. Anche i frigoriferi e altri elettrodomestici possono essere collegati alle app mobili.

Di questa stima, 190 miliardi di dollari proverranno da software come le app mobili. Si tratta del 14% in più rispetto al 2019. L’IoT è pronto per una crescita sostenuta nei prossimi anni, con il software in testa. Il numero di dispositivi IoT è in aumento. Entro il 2025, i ricavi derivanti dalle tecnologie Internet of Things supereranno 1,6 trilioni di dollari.

Nel 2024, secondo la ricerca, vedremo ancora più applicazioni mobili con tecnologia IoT. Elettrodomestici, automobili, display, dispositivi intelligenti e sanità sono tutti mercati da tenere d’occhio.

Applicazioni per dispositivi pieghevoli

Sembra passata una vita, ma uno dei miei primi cellulari era un telefono a conchiglia. I telefoni cellulari sono chiaramente cambiati negli ultimi dieci anni. I touch screen con o senza un solo pulsante hanno conquistato il mercato.

A lire également  Turtle Beach acquisisce PDP, produttore di controller di gioco.

Ma negli ultimi anni i dispositivi pieghevoli hanno iniziato a tornare alla ribalta. Il 2019 ha visto il rilascio di dispositivi pieghevoli come Samsung Galaxy Fold, Huawei Mate X e il nuovo Motorola Razr. Questi smartphone si piegano per comprimere o espandere le dimensioni dello schermo a seconda delle preferenze dell’utente. Ad esempio, un utente può effettuare una chiamata con il dispositivo chiuso. Può guardare un video su uno schermo più grande aprendo il dispositivo.

Dal punto di vista dello sviluppo di app, i rivenditori e i creatori di contenuti devono prendere in considerazione questi dispositivi durante la creazione o l’aggiornamento di un’app. L’idea è che l’app regoli perfettamente la sua visualizzazione quando lo schermo è piegato o aperto.

Attualmente, i dispositivi pieghevoli rappresentano solo una piccola parte della quota di mercato complessiva degli smartphone. Ma questo cambierà negli anni a venire. Secondo uno studio di USA Today del 2019, il 17% degli utenti iPhone e il 19% degli utenti Android sono felici di acquistare uno smartphone dal design pieghevole.

Connettere gli smartphone alla tecnologia 5G in tutto il mondo

L’implementazione del 5G avrà un impatto notevole sulle tendenze delle applicazioni nel 2024. Per sviluppatori, rivenditori e creatori, questa tecnologia cambierà il modo in cui utilizzano e creano applicazioni mobili. Crescita prevista delle connessioni smartphone 5G nei prossimi quattro anni.

Cosa significa questo per lo sviluppo di app mobili?

La velocità e l’efficienza aumenteranno in modo significativo. Infatti, si prevede che il 5G ridurrà la latenza di 10 volte migliorando al tempo stesso l’efficienza della rete e il throughput del traffico. Rispetto al 4G, il 5G sarà fino a 100 volte più veloce, a seconda dell’operatore di rete mobile.

La penetrazione del 5G migliorerà in definitiva la funzionalità delle applicazioni mobili. Ciò consentirà agli sviluppatori di aggiungere nuove funzionalità alle applicazioni senza influire negativamente sulle prestazioni delle applicazioni. Gli sviluppatori e i rivenditori di app mobili dovrebbero inoltre sfruttare le velocità della rete 5G durante le fasi di test e sviluppo delle app.