Un serveur Discord hanté est le dernier bon endroit en ligne

Un server Discord soprannaturale: l’ultimo piacevole rifugio in rete

Nel cuore di un’esperienza divertente unica chiamata “This Discord Has Ghosts in It”, fino a quindici anime avventurose possono riunirsi in un dominio virtuale trasformato in una dimora spettrale grazie alla piattaforma Discord. Questo gioco, lungi dall’essere ordinario, catapulta i giocatori in un labirinto di stanze di conversazione trasformate in stanze di una casa stregata, dove assumono il ruolo di fantasmi o di investigatori del paranormale. La principale risorsa di questo gioco risiede nel mistero racchiuso nelle motivazioni segrete di ogni personaggio, svelate all’inizio dell’avventura. Per gli investigatori questo segreto svela il motivo della loro penetrazione in questi luoghi maledetti; per gli spiriti, spiega la causa del loro ancoraggio nel mondo delle tenebre.

La ricerca della vittoria è estranea a questo gioco; l’obiettivo esplicito è piuttosto quello di “dare il gioco” condividendo questo segreto con lo schieramento avversario. **La complicazione nasce dal divieto formale di svelare questo mistero in maniera diretta.** I fantasmi, limitati a una chat testuale, devono utilizzare descrizioni, immagini, GIF o anche collegamenti a video o musica per comunicare. D’altra parte, gli investigatori hanno l’uso esclusivo della funzionalità di chiamata vocale di Discord per condividere verbalmente le loro osservazioni, sforzandosi di rimanere nel personaggio.

Lo scambio comunicativo tra i due schieramenti si rivela complesso ma affascinante. Illustriamolo con l’incontro tra Alicia Macready, un’audace investigatrice che aspira a catturare immagini mozzafiato per ottenere un contratto televisivo, e il fantasma “Buried Ben”, legato a questo mondo dal rimpianto di un patrimonio di famiglia che gli è sfuggito in seguito a un tragico incidente. Messo in scena da un susseguirsi di messaggi inquietanti e rimandi multimediali, il dialogo tra Alicia e Ben porta a una sorprendente scoperta reciproca.

A lire également  Dal 16 al 18 ottobre si terrà a Parigi il CBD Expo

L’esito di quest’avventura si materializza durante una sessione, un momento privilegiato che permette finalmente ad entrambi gli schieramenti di svelare pienamente i propri segreti. Insieme, ripercorreranno gli indizi raccolti per decidere il destino finale dei personaggi. Nel nostro esempio, Alicia aiuta Ben a distaccarsi dal suo passato, permettendogli di lasciare in pace il regno dei morti.

**”This Discord Has Ghosts in It”** trascende quindi il semplice intrattenimento per offrire una profonda esperienza collaborativa e narrativa, dove il successo si misura con la capacità di trasmettere efficacemente l’invisibile e l’indicibile, prima di disconnettere definitivamente il gioco, portando via ricordi e storie memorabili.