Zack Snyder ne supporte pas les films de super-héros et s'éloigne encore plus de l'industrie

Zack Snyder non sopporta i film sui supereroi e si allontana ulteriormente dall’industria

Il genere dei film sui supereroi ha visto un declino significativo dalla fine di Avengers: Endgame. Marvel e DC hanno avuto difficoltà negli ultimi anni e, sebbene entrambi gli studi abbiano un futuro brillante, è chiaro che l’età dell’oro del genere è alle spalle.

Questo è ciò di cui ti sei occupato Zack Snyder , uno degli eminenti registi del cinema di supereroi che tentò di imporsi con il suo Snyderverse, tentativo che, come tutti sappiamo, non ebbe successo. Nonostante ci siano state alcune dichiarazioni su un suo possibile ritorno al genere, il regista americano ha espresso la sua stanchezza nei confronti di questo tipo di film.

“Nessuno crede più che vedrà un film di supereroi indipendente. I film di fumetti sono un vicolo cieco ormai. Il Santo Graal è un IP originale che hai creato tu stesso che risuona ed è bello. Non chiamo la porta di James Gunn , dicendo: ‘Fratello, dammi uno di quei progetti gustosi.'”

In una conversazione con The Atlantic, il regista suggerisce che il problema principale del genere oggi è che i film non sono isolati, ma fanno parte di una serie di opere che si susseguono e non possono essere goduti in modo indipendente senza perdere la trama principale. filo della storia.

Anche se Snyder crede che il successo risieda nelle nuove proprietà intellettuali, sembra che ciò non sia bastato Luna ribelle Non è stato accolto molto bene dal pubblico. Non gli resta che riscattarsi con la versione del regista o, nel peggiore dei casi, con una seconda parte abbastanza convincente da far cambiare l’opinione del pubblico.

A lire également  Un fan ha creato il suo gioco Attack On Titan, ma non lo ha convinto. Ora è stato realizzato un remake gratuito con multiplayer online